Novità

pubblicato il 6 novembre 2008

Vespa GTV Sidecar

Massima espressione del vintage...

Vespa GTV Sidecar
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Vespa GTV Sidecar - anteprima 1
  • Vespa GTV Sidecar - anteprima 2
  • Vespa GTV Sidecar - anteprima 3
  • Vespa GTV Sidecar - anteprima 4
  • Vespa GTV Sidecar - anteprima 5
  • Vespa GTV Sidecar - anteprima 6

Vespa presenta GTV Sidecar, un prototipo che evoca le atmosfere anni ‘50: le sfumature romantiche e l'anima vintage di Vespa trovano dunque una nuova declinazione in questo speciale allestimento, che trova origini nella tradizione del mitico scooter del Gruppo Piaggio.

Il primo sidecar, infatti, risale al 1948, accoppiato alla Vespa 125 nata proprio in quell’anno; fu subito un crescendo d’interesse per questo particolare veicolo così da raggiungere negli stessi anni il mondo delle competizioni: memorabile l’impresa di Salvetti che raggiunse con la sua Vespa 125 Sidecar il passo dell’Aprica a 1.181 metri s.l.m. affrontando talvolta 20 cm di neve non battuta e picchi di pendenza del 10%.

Nei primi anni ’50 il sidecar trova utilizzo anche nell’uso comune soddisfacendo il bisogno di mobilità a prezzo accessibile. Il "carrozzino" fu prodotto da Piaggio fino al 1965 ed era adattabile su tutti i modelli commercializzati. Ancora oggi esiste un mondo di estimatori di questa particolare tipologia di veicolo.

Motore 250 4 tempi, 4 valvole, raffreddamento ad acqua, iniezione elettronica, impianto frenante a disco sulle due ruote, Vespa GTV rappresenta l’icona di un marchio che ha saputo diventare una icona dello stile italiano nel mondo sfruttando al meglio la tecnologia che caratterizza Vespa nel 21° secolo.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top