dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 giugno 2018

Life Tales, le storie di vita di Triumph Motorcycles

La casa inglese lancia il progetto social che racconta il lato più intimo di volti noti e talenti italiani

Life Tales, le storie di vita di Triumph Motorcycles

Cosa accomuna Linus, Nina Zilli, Filippo Magnini, Riccardo Pozzoli e Filippo Nigro? Niente, se non la passione per le moto Triumph e la voglia di raccontarsi in maniera confidenziale durante una giornata tipo. Nelle pillole di appena 60 secondi che Triumph ha dedicato ad ognuno dei protagonisti c’è spazio per l’amore delle due ruote ai momenti imbarazzanti e intimi che hanno segnato infanzia e adolescenza dei protagonisti.

Il progetto

Nasce come una raccolta di momenti di vita Life Tales, con l’obiettivo di creare una finestra intima nel vissuto di volti noti che vengono associati alla casa motociclistica inglese. Da motociclisti noti come Nina Zilli a rider più riservati, come Linus, ognuno dei protagonisti ha espresso la sua preferenza: Filippo Nigro non tradisce la sua compagna quotidiana, una Triumph Street Scrambler, mentre Filippo Magnini punta il dito sulla Bonneville Bobber, Nina Zilli ha la sua Street Twin mentre per Riccardo Pozzoli e Linus la moto perfetta è la Thruxton. Dopo aver raccontato i primi protagonisti Life Tales non si ferma, e continuerà a raccogliere le testimonianze di nomi noti, pronti a raccontarsi e a raccontare il loro amore per le moto di Hinckley dalla grande T. Per conoscere meglio il progetto e guardare i video basta visitare il sito Triumph Motorcycles Italia.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , personaggi famosi


Top