dalla Home

Curiosità

pubblicato il 20 giugno 2018

Triumph: il motore Moto2 protagonista a Goodwood

Il Festival of Speed sarà l’occasione per ammirare in pista la test bike, alla prima uscita pubblica

Triumph: il motore Moto2 protagonista a Goodwood

Triumph sarà il fornitore ufficiale dei motori del Campionato Mondiale Moto2 dal 2019, con il tricilindrico 765 cc che sostituirà il propulsore Honda CBR 600RR, che ha spinto le cadette del Motomondiale fin dalla creazione della Moto2. La test bike di Triumph ha già percorso oltre 12.000 km per mettere alla prova il nuovo propulsore, ma dal prossimo 12 luglio avrà la prima occasione per prendersi gli applausi di fan e appassionati al Goodwood Festival of Speed.

Tester d’eccezione

A guidare la moto, una Daytona in cui ha trovato posto il motore derivato dalla Street Triple, ci saranno il 4 volte campione del mondo Carl Fogarty, insieme a Gary Johnson, trionfatore del TT per ben due volte. I due sapranno sicuramente dare un assaggio delle potenzialità che il tricilindrico potrà esprimere sui circuiti del Motomondiale. Una volta scesi dal prototipo Fogarty e Johnson saliranno su vecchie Triumph da corsa e prototipi che non hanno mai visto la luce. Tra queste la Triumph Works 750 di Mike Hailwood e Ray Pickrell, i tre modelli sperimentali costruiti nel 1970 che vinsero la 24 ore Bol D’Or in Francia e molti altri.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , tricilindriche , raduni , pista , gare , piloti , moto2


Top