dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Special e Elaborazioni

pubblicato il 18 giugno 2018

Moto Guzzi V7 III Limited: protagonista al Wheels & Waves

Una nuova versione dell’icona di Mandello del Lario, prodotta in 500 esemplari, è stata svelata durante il festival francese

Moto Guzzi V7 III Limited: protagonista al Wheels & Waves
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Moto Guzzi V7 III Limited - anteprima 1
  • Moto Guzzi V7 III Limited - anteprima 2
  • Moto Guzzi V7 III Limited - anteprima 3
  • Moto Guzzi V7 III Limited - anteprima 4
  • Moto Guzzi V7 III Limited - anteprima 5
  • Moto Guzzi V7 III Limited - anteprima 6

L’edizione 2018 del Wheels & Waves è giunta al termine, e tra le tante novità presentate negli stand di Biarritz, c’è anche la “settemmezzo” di Mandello, la Moto Guzzi V7 III Limited, un’edizione speciale dove cromature e hi-tech vanno di pari passo.

Old school dal futuro

Mentre il surfer Roberto D’Amico sfidava le onde dell’Oceano Atlantico a bordo di una tavola con il logo dell’aquila di Mandello, sulla terra ferma la V7 III Limited si è presa le attenzioni dei presenti, grazie a un look classico ed elegante che ricorda gli anni ’70 e l’epoca d’oro della Cafe Racer Culture, unito a delle soluzioni moderne, come la fibra di carbonio e alluminio su fianchetti e parafanghi, che rendono l’estetica ancora più eclettica. Su una base cromata tanto appariscente quanto neutra, spiccano i dettagli: come la cinghia in cuoio nero sul serbatoio, le bruniture che definiscono il logo dell’aquila, le cuciture della sella e i cerchi a razze. Attenzione che ha toccato anche i componenti: il tappo del serbatoio e i risers del manubrio sono in alluminio ricavato dal pieno, dove campeggia la numerazione della serie limitata a 500 pezzi. L’alluminio, questa volta anodizzato e nero, impreziosisce anche le protezioni dei corpi farfallati del motore, le alette di raffreddamento delle teste cilindro sono fresate, contribuendo a creare un gioco di contrasti e chiaroscuri forte e deciso. La strumentazione a singolo quadrante è digitale, con il solo tachimetro in versione analogica, perché vintage non vuol dire per forza obsoleto. La Moto Guzzi V7 III Limited è disponibile per i primi 500 clienti al prezzo di 10.290 euro.

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special , concept , custom , vintage


Top