Novità

pubblicato il 24 ottobre 2008

Ducati 848 by NCR

Carissima, spettacolare, vincente...

Ducati 848 by NCR
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati 848 by NCR - anteprima 1
  • Ducati 848 by NCR - anteprima 2
  • Ducati 848 by NCR - anteprima 3
  • Ducati 848 by NCR - anteprima 4
  • Ducati 848 by NCR - anteprima 5
  • Ducati 848 by NCR - anteprima 6

Da sempre il binomio Ducati-NCR è sinonimo di corse e tecnologia. Da qualche anno a questa parte, con l'acquisto del marchio da parte del Gruppo Poggipolini, questa collaborazione è divenuta ancor più "sostanziosa": da semplice produttore di componentistica speciale, infatti, l'azienda bolognese è stata riconosciuta dal Ministero dei Trasporti come costruttore, che ad oggi sforna gioielli su base Ducati ad un ritmo di circa 30 unità all'anno.

Ma non è tutto. Nel 2008 NCR ha gestito per conto di Ducati North America due Ducati 848 nel campionato Parts Canadian Thunder, portando alla vittoria assoluta l'italiano Valter Bartolini. Un impegno importante, non solo per l'ufficialità del progetto, ma anche per la possibilità di sviluppare e testare in gara componentistica racing per la Ducati 848, oggi disponibile per la "normale" clientela che vorrà impreziosire la propria Rossa.

Una serie di accessori che hanno reso la 848 più performante ma, contrariamente a quanto spesso accade con le moto da corsa, anche molto più bella e curata in ogni dettaglio. Al centro del progetto, ovviamente, c'è il propulsore che fa parte della famiglia dei Testastretta evoluzione: si tratta di un motore diverso non solo per cilindrata da quello della 1098, più vicino a quello della 1098 R...in particolar modo nella lavorazione "alleggerita" del basamento. Il regolamento del campionato canadese, che si rifà a quello della Supersport in termini di ristrettezze regolamentari, non ha lasciato molto spazio ai tecnici NCR...i quali però sono riusciti comunque a rendere più rotonda e corposa l'erogazione, grazie all'introduzione di numerose componenti speciali laddove consentito. Tra le novità le valvole in titanio da 32.5 grammi l'una, il cambio SBK alleggerito con controllo elettronico, le bielle in titanio ricavate dal pieno da 320 grammi (-40% rispetto alle originali!), la frizione antisaltellamento, i pistoni da 94 mm monofascia oltre ai radiatori dell'olio e dell'acqua "oversize". Quanto ai valori di potenza e coppia il banco ha rilevato 145 CV a 12.500 e 12 kgm a 10.000 giri.

In termini di sospensioni, anche se il listino mette a disposizione degli appassionati due tipi di forcelle Ohlins da 43 mm, la 848 by NCR di Valter Bartolini ha corso con la Showa standard rivista e corretta con lo specifico kit racing ed i i nuovi piedini in alluminio ricavati dal pieno. Nuove anche le piastre di sterzo: la superiore, anch'essa in alluminio ricavata dal pieno, merita davvero un 10 e lode tanto è ben rifinita e disegnata. Dietro, invece, lavora un ammortizzatore Ohlins pluriregolabile, che controlla il movimento del forcellone in alluminio monobraccio che non ha subito particolari modifiche rispetto a quello di serie. Il peso a secco è di 155 kg.
L'impianto frenante adotta pinze Brembo monoblocco racing da 4.370 euro + iva...ma il listino prevede anche delle Brembo in due pezzi ricavati dal pieno leggermente meno performanti e molto meno costose (1.370 euro + iva). Nuovi anche i dischi freno da 300 mm, realizzati dalla Braking su specifiche NCR.

Non manca un kit di elettronica su misura composto da un cruscottino MXL, molto completo nelle informazioni "racing", una nuova centralina di gestione, il kit sonda lambda racing ed uno specifico un cablaggio sviluppato internamente dalla stessa factory di San Lazzaro di Savena.

Insomma, la preparazione di questa Ducati 848 by NCR non comprende dunque le sole carene in vetroresina (disponibili ad un prezzo di 1.200 euro + iva) o le pedane regolabili in alluminio e titanio, ma riguarda numerose aree del veicolo: NCR è in grado di preparare, in modo identico alla moto schierata nel campionato canadese, tutte le 848 già in commercio ma può provvedere anche ad una soluzione "chiavi in mano" per chi ne farà richiesta.

Il prezzo della moto pronto gara è di 48.000 euro iva esclusa, ai quali bisogna aggiungere il prezzo della Ducati 848 standard da elaborare. Maggiori informazioni sui kit NCR li potete trovare direttamente al sito www.ncrfactory.com.

Autore: Redazione

Tag: Novità , supersport


Top