dalla Home

Sport

pubblicato il 13 giugno 2018

Dell’Orto sarà Data Acquisition Partner di MotoE

L’azienda italiana immagazzinerà i dati dei team partecipanti al campionato fino al 2021

Dell’Orto sarà Data Acquisition Partner di MotoE

Con l’avvicinarsi del 2019 fervono i preparativi per l’esordio del campionato FIM MotoE, competizione a zero emissioni che vedrà come protagoniste le Ego di Energica Motorcycles. In occasione del secondo raduno dei team che parteciperanno al campionato Pau Serracanta, Managing Director di Dorna Sports, ente organizzatore di MotoE, ha annunciato che Dell’Orto sarà Official Data Acquisition Partner del campionato. Una collaborazione importante per il campionato MotoE, che avrà un leader del settore ad immagazzinare e studiare i dati, e per l’azienda italiana, che potrà usare i numeri per sviluppare tecnologie applicabili alle moto elettriche. Dell’Orto è infatti già fornitore ufficiale di ECU (centraline) per la Moto3 e in MotoE fornirà sensori per monitorare gomme, freni e sospensioni, dispositivi per la memorizzazione dei dati e per la misurà dell’unità inerziale.

Le dichiarazioni

“Nel prossimo futuro la mobilità sostenibile si baserà su una molteplicità di soluzioni che combineranno la propulsione elettrica con il motore termico e Dell’Orto vuole prendere parte a questa sfida- Ha dichiarato Andrea Dell’Orto, vicepresidente esecutivo di Dell’Orto Spa-  Infatti come nella Moto3 abbiamo puntato sui nuovi talenti, nella MotoE puntiamo sulle nuove tecnologie”. Anche Pau Serracanta ha espresso la sua soddisfazione per la partnership: “Siamo orgogliosi di poter annunciare questo allargamento della nostra relazione con Dell’Orto. Poter collaborare con una compagnia di questo livello è un passo importante per la MotoE”.

Autore: Redazione

Tag: Sport , tecnologia , emissioni zero , moto elettriche


Top