Curiosità

pubblicato il 17 ottobre 2008

Le moto di Marco Materazzi

Una nuova R6 Yamaha Team Replica affianca la Brutale Italia

Le moto di Marco Materazzi
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Le moto di Marco Materazzi - anteprima 1
  • Le moto di Marco Materazzi - anteprima 2
  • Le moto di Marco Materazzi - anteprima 3
  • Le moto di Marco Materazzi - anteprima 4
  • Le moto di Marco Materazzi - anteprima 5
  • Le moto di Marco Materazzi - anteprima 6

Ma chi l’ha detto che i calciatori non possono essere anche dei motociclisti? Certo, molti contratti milionari parlano chiaro in termini di di "non utilizzo" delle due ruote, ma le eccezioni non sono poi così rare e più volte sono stati fotografati campioni come Totti, Mexès o Del Piero in sella a moto e scooter. Di certo, anche se non motociclisti, tutti i Campioni del Mondo 2006 possono sfoggiare nel loro garage una esclusivissima MV Agusta Brutale Italia, ma c’è anche chi, come Marco Materazzi, ha recentemente voluto ampliare il personalissimo parco moto, affiancando alla naked di Schiranna una fiammante R6 "Fiat Yamaha Team Replica"…la prima di una serie limitata che verrà commercializzata in questi giorni in Italia.

Il difensore dell’Inter, ritratto in un’immagine che lo vede uscire dalla sede di Yamaha Motor Italia con tanto di casco e giubbetto BYE (Belgarda Yamaha Equipments) in perfetto pendant con la grafica della R6, dimostra ancora una volta il suo amore sfrenato per le due ruote da strada, nonostante la corporatura "over-size" che forse meglio lo vedrebbe in sella ad una motard o un’endurona.

Assegnato dunque il primo esemplare di Yamaha R6 Fiat Yamaha Team, restano solamente altri 334 kit di trasformazione. Yamaha R6 Fiat Yamaha Team Replica nasce sulla base della R6 di serie, alla quale vengono montati after-market le nuove carene, il cupolino, il codone ed il serbatoio.

La personalizzazione "Fiat Yamaha Team replica" – riservata al mercato europeo – è già disponibile in presso i Concessionari ufficiali per i 50 Clienti più appassionati e "veloci", al prezzo di 2.650 euro IVA compresa.

Operazione leggermente diversa, invece, quella dell’altra moto certamente posseduta da Marco Materazzi, la MV Agusta con Brutale Italia. Nell’estate del 2006, infatti, Claudio Castiglioni rispolverò la promessa targata 1982, mantenuta anche all’epoca, di regalare una nuova moto ad ogni calciatore ed all’allenatore Campioni del Mondo. Detto e fatto la "combriccola azzurra" si è ritrovata in poche ore con il "coppino" da 7kg in bacheca e 24 Brutale 910 vestite d’azzurro in garage, con tanto di nome e numero di maglia.

La Brutale 910 Italia è certamente una delle versioni più belle mai prodotte da MV Agusta, poi prodotte in una limitatissima serie di 100 unità e "polverizzate" in pochi ore nonostante un prezzo di listino di circa 22.000 euro.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , quadricilindriche , curiosità , personaggi


Top