Novità

pubblicato il 15 ottobre 2008

Suzuki Burgman 400 Concept

Tuning ufficiale anticipando un futuro più sportivo?

Suzuki Burgman 400 Concept
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki Burgman 400 Concept - anteprima 1
  • Suzuki Burgman 400 Concept - anteprima 2
  • Suzuki Burgman 400 Concept - anteprima 3
  • Suzuki Burgman 400 Concept - anteprima 4

Più che un vero e proprio modello desitnato alla produzione di serie, l'evoluzione in chiave GSX-R del Burgman 400 rappresenta un Concept di stile ufficiale davvero...curioso.

Le forme, infatti, non sono per nulla futuristiche dato che riprendono in tutto e per tutto le forme del Burgman 400 in listino sin dal 2007, ma gli accorgimenti tecnici messi a punto per rendere cattivissimo il "Burghy" ed avvicinarlo quanto più possibile alla sorella Superbike rappresentano un fiume di idee per il futuro e per qualche preparatore che vorrà mettere mano al popolare scooter della Casa giapponese.

L'elemento più evidente è certamente il nuovo assetto ribassato, che porta la carenatura inferiore quasi a sfiorare il terreno. Difficile pensare che in queste condizioni il Burgman 400 Concept possa solo "pensare" di frenare o piegare, ma da un punto di vista estetico la soluzione - seppur automobilistica - paga moltissimo. Certamente più interessante la modifica all'impianto frenante, che ora integra tre dischi a margherita ed una pinza freno a quattro pistoncini brunita. Scura anche la colorazione della forcella, dei cerchi in lega e di tutta la componentistica tecnica in vista, marmitta a parte.

Quest'ultimo elemento merita certamente un appunto a parte, visto e considerato che si tratta ne più ne meno del terminale di scarico della GSX-R 1000 K5 rivisto e corretto in alcuni dettagli secondo lo stile K7.

Leggermente rivisto nella palette di colori e nell'archiettettura il gruppo ottico posteriore, così come è stato oggetto di interessanti cure la zona anteriore, che ora prevede un parabrezza molto basso e gli specchietti retrovisori con indicatore di direzione integrato di derivazione GSX-R.
Nuovo anche il manubrio, che per l'occasione ospita i comandi del Burgman 650...cambio automatico sequenziale compreso: che sia già tra le novità del prossimo modello al pari dell'inedita grafica "istituzionale"?

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter , anticipazioni , concept


Top