dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Sport

pubblicato il 6 giugno 2018

MV Agusta, il ritorno nel Motomondiale

La Casa varesina correrà in Moto2 nel 2019 grazie all'aiuto del Forward Racing Team

MV Agusta, il ritorno nel Motomondiale

“MV Agusta è il marchio che ha vinto di più nella storia del motociclismo. Vedere ritornare MV Agusta ai Gran Premi è un grande onore per me. Il Campionato del Mondo Moto2 è molto competitivo e per avere successo è necessario portare la nostra massima tecnologia ed esperienza nello sviluppo delle moto da corsa”. Con queste parole, Giovanni Castiglioni, Presidente di MV Agusta, ha annunciato il ritorno alle corse della Casa varesina. Con un partner tecnico d'eccezione: il Forward Racing Team, il cui CEO, Giovanni Cuzari, è sempre stato legato al compianto Claudio Castiglioni da una profonda amicizia. 

La Casa motociclistica europea più vincente di sempre

Un lampo a ciel sereno, che riporta alla mente ciò che MV Agusta è stata per il motociclismo sportivo nella sua massima espressione. La Casa varesina ha infatti vinto 75 titoli iridati (38 piloti e 37 costruttori) dal 1952 al 1974. Con piloti del calibro di Carlo Ubbiali, John Surtees, Mike Hailwood, Phil Read e Giacomo Agostini: uomini che hanno fatto la storia delle corse. Una storia che oggi - anzi, dalla stagione 2019 - tornerà a fare capolino nei pensieri degli appassionati.

Colori sociali

Per ora dobbiamo accontentarci di un rendering del mezzo che prenderà parte al Campionato Moto2 2019: abbastanza, tuttavia, per scorgere i classici colori MV con alcuni piccoli ma decisi rimandi stilistici alla bandiera tricolore. La MV Agusta Moto2 sarà in pista già da luglio, per i primi test. Progettata da CRC e MV, dovrà dimostrare di che pasta è fatta. Anche se ancora non sappiamo con quale pilota in sella. Rimanete collegati.

 

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Sport , motogp


Top