dalla Home

Eventi

pubblicato il 6 giugno 2018

Suzuki, al Salone dell'Auto di Torino una speciale GSX-R1000

Sarà affiancata alla sportiva Suzuki Swift e a un motore fuoribordo

Suzuki, al Salone dell'Auto di Torino una speciale GSX-R1000

È vero, quello che comincia oggi a Torino è un salone dell'auto, anzi è Il Salone dell'Auto di Torino. Ma molto spesso gli appassionati di quattro ruote sono anche motociclisti, per questo Suzuki porterà al Parco Valentino anche una moto. Sarà infatti una GSX-R1000 la protagonista a due ruote esposta sullo stand Suzuki nell’area dedicata alle performance e sarà affiancata dalla Swift Sport e da un motore fuoribordo DF350A (per un totale di 692 CV).

Le performance hanno la livrea "nera e gialla"

L’area performance sarà caratterizzata da un grintoso abbinamento di nero e giallo, due colori che da sempre distinguono i modelli cross della casa di Hamamatsu e che sono stati scelti anche per la versione lancio della nuova Swift Sport, denominata BeeRacing. La GSX-R1000, così come il DF350, renderà dunque omaggio alla sua cugina a quattro ruote con una livrea a lei dedicata, che ne riprende i colori esaltandone la sportività. I dettagli grafici saranno ispirati alle linee delle GSX-RR ufficiali del Team ECSTAR con cui Andrea Iannone e Alex Rins corrono in MotoGP. Inoltre, un ulteriore tocco sportivo sarà dato dallo scarico slip-on full titanium, con fondello in carbonio, realizzato ad hoc da SC PROJECT e dall’adozione del mono sella. Un mezzo esaltante, che potrà essere visto in anteprima solo all'apertura del Salone. Ricordiamo che a spingere la GSX-R1000 ci pensa un quattro cilindri da 202 CV e 117,6 Nm, dotata di un pacchetto elettronico che consente di gestire la risposta del motore e del controllo della trazione (regolabile su 10 livelli).

Autore: Redazione

Tag: Eventi , curiosità


Top