dalla Home

Abbigliamento

pubblicato il 30 maggio 2018

Hevik Vintage, la giacca che guarda agli anni ‘70

Taglio sportivo, design classico ma tessuti e sicurezza di ultima generazione per la giacca dell’azienda bresciana

Hevik Vintage, la giacca che guarda agli anni ‘70

Se la giacca in pelle Perfecto, ha dato vita all’aura di fascino che circonda sin dagli anni ’50 il motociclista, gli anni ’70 hanno portato aria nuova nell’ambiente e un nuovo stile: quello delle giacche in tessuto, riconoscibili per le bande verticali laterali e per il taglio sportivo, più comodo di quello del “chiodo”.

Linee del passato

Vintage di Hevik si ispira proprio alle giacche sportive dei Seventies, con le bande colorate laterali e le finiture in pelle su polsi e collo. La giacca doppio strato è realizzata in poliestere 600, mentre l’interno è formato da un layer termico removibile e da una fodera con area centrale in 3D Mesh, per assicurare traspirabilità e il giusto ricambio d’aria. Gli inserti riflettenti sulla schiena assicurano visibilità mentre la tasca pettorale, quella interna e le due laterali permettono di portare con sé il necessario. La vestibilità è adattabile attraverso i punti di regolazione disponibili su polsi e fianchi, mentre il colletto è doppio e può essere alzato per ripararsi meglio durante intemperie.

Protezione moderna

La sicurezza per chi indossa la Hevik Vintage è assicurata da un set di protezioni omologate CE di livello 1 su spalle e gomiti con tasca posteriore per il paraschiena. Hevik propone, come accessorio alla giacca Vintage l’H-Fullback Armour, un paraschiena di livello 2. La giacca Hevik Vintage è disponibile in due varianti di colore: nero con inserti in bianco e rosso, o grigio con inserti in nero e grigio, nelle taglie dalla S alla XXXL al prezzo consigliato di 149,90 euro.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , protezioni , giacche , vintage


Top