Sport

pubblicato il 11 ottobre 2008

Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni

Prima della classe, terza assoluta

Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni - anteprima 1
  • Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni - anteprima 2
  • Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni - anteprima 3
  • Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni - anteprima 4
  • Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni - anteprima 5
  • Aprilia RXV 450 Africa sul trono ai Faraoni - anteprima 6

Grande festa a Il Cairo (Egitto) traguardo finale del Rally dei Faraoni 2008, per il successo nella classe 450 di Alex Zanotti, in sella all’Aprilia RXV 450 Africa del team Giofil 3000, salito anche sul podio assoluto, terzo, della mitica maratona africana vinta dalla KTM 690 di David Casteau.

La bicilindrica italiana ha quindi vinto al debutto nel deserto ed ha anche convinto dimostrando grande affidabilità con le tre Aprilia RXV 450 Africa ufficiali del team Giofil 3000 piazzatesi nei primi undici posti della classifica generale.
Infatti al successo di Zanotti vanno aggiunte le imprese di Angelo Barbiero, terzo in 450 e settimo assoluto, e di Paolo Ceci, quarto in 450 e undicesimo assoluto. Proprio Ceci ha firmato la vittoria in 450 nell’ultima tappa a Il Cairo, recuperando numerose posizioni dopo un avvio di rally difficile condizionato da un paio di cadute.

La "piccola" bicilindrica di Aprilia si è concessa la soddisfazione di arrivare davanti a moto di ben maggiore cilindrata rivelandosi come un mezzo eccezionale anche in chiave di grandi maratone africane, il più estremo dei banchi di prova.

"Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto al Rally dei Faraoni – ha dichiarato Leo Francesco Mercanti, Responsabile Sviluppo Prodotto del Gruppo Piaggio – perché contribuisce a portare avanti una sfida lanciata da Aprilia che, come da suo dna, ha rotto gli schemi tradizionali portando al debutto nel fuoristrada un motore bicilindrico. Dopo i successi ottenuti nel supermotard e nell’enduro, questa vittoria ottenuta in collaborazione con un team che ha creduto come noi nella validità del progetto, apre nuove strade verso altri successi e testimonia l’estrema affidabilità raggiunta dalle nostre moto".

RALLY DEI FARAONI: 5-11 OTTOBRE 2008
Classifica Assoluta Moto: 1. David Casteau (Ktm 690); 2. Frans Verhoeven (Ktm 690); 3. Alex Zanotti (Aprilia RXV 450 Africa); 4. Luca Manca (Tm); 5. Oscar Polli (Ktm 690); 6. Emanuel Gyenes (Ktm 690); 7. Angelo Barbiero (Aprilia RXV 450 Africa); 8. Marcel Butza (Ktm 690); 9. Ludovic Boinnard (Ktm 690); 10. Alexandru Garbacea (Ktm 690); 11. Paolo Ceci (Aprilia RXV 450 Africa); 12. Annie Seel (Ktm 525); 13. Jacet Czachor (Ktm 450); 14. Matteo Poli (Yamaha 450); 15. Maurizio Sanna (Ktm 530).

Autore: Redazione

Tag: Sport , bicilindriche , enduro , gare , fuoristrada


Top