Novità

pubblicato il 12 ottobre 2008

Husqvarna SM 450 R 2009

Sempre più affilata...

Husqvarna SM 450 R 2009
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Husqvarna SM 450 R 2009 - anteprima 1
  • Husqvarna SM 450 R 2009 - anteprima 2
  • Husqvarna SM 450 R 2009 - anteprima 3
  • Husqvarna SM 450 R 2009 - anteprima 4

La nuova Husqvarna SM 450 R 2009 segna una piccola grande svolta nel modo di concepire le versioni stradali di moto da corsa da parte della Casa varesina, oggi entrata nell'orbita BMW Motorrad.
Il nuovo telaio, infatti, è stato concepito per essere veloce e svelto in pista, ma anche per guardare di buon occhio un utilizzo non solo pistaiolo di quella che, in ogni caso, rimane a tutti gli effetti una race replica.

Per ottenere questo risultato i tecnici Husqvarna hanno completamente riprogettato il telaio, che ora è di 1 kg più leggero, vanta valori di rigidità torsionale modificati rispetto al passato e quote vitali riviste.

Poche novità, invece, interessano il motore monocilindrico da 450 cc, 4T, raffreddato a liquido, che è stato perfezionato in alcuni aspetti riguardanti l'affidabilità e la relativa possibilità di utilizzare il veicolo anche al di fuori di contesti sportivi: nuove le valvole di scarico e completamente riprogettato il tendicatena della distribuzione. Soluzioni inedite sono state messe a punto anche per il circuito dell’olio, dotato di una nuova valvola e di un filtro più efficiente. Anche il cambio ha subito alcune migliorie, a tutto vantaggio della facilità e velocità nei passaggi da un rapporto all'altro, anche in condizioni di utilizzo gravose.

In termini di stile la nuove plastiche rendono estremamente slanciata e "cattiva" la SM 450 R 2009, che si fregia di nuovi cerchi Excel in alluminio anodizzato di colore nero, di un cruscottino digitale più completo e di uno scarico in alluminio più performante, sia in termini di prestazioni che di sound...

Autore: Redazione

Tag: Novità , monocilindriche , strada , supermoto , intermot 2008


Top