dalla Home

Attualità e Mercato

pubblicato il 23 aprile 2018

BMW annuncia la fine della gamma R Nine T

Il report annuale della casa bavarese dichiara “completa” la lista della linea di boxer modern classic

BMW annuncia la fine della gamma R Nine T

Non ci saranno nuovi modelli nella gamma R Nine T nel futuro di BMW. Nel documento che sintetizza l’andamento del colosso tedesco si legge chiaramente come «con il lancio dei modelli R Nine T Pure, R Nine T Racer e R Nine T Urban G/S si chiude la gamma di modelli della famiglia», che già contava su R Nine T classica e versione Scrambler

No more vintage...

La notizia ha colto di sorpresa gli amanti delle linee vintage che nella famiglia R Nine T avevano ritrovato il fascino dei boxer anni ’60 e ’70. In molti si aspettavano infatti un allargamento della famiglia, visto il lancio del concept R5 Hommage, un bobber ispirato alla Bmw R5 del 1935, una moto che rivoluzionò i canoni dell’epoca per tecnologia e design.

...a dispetto della concorrenza 

Una decisione che sembra in controtendenza con i concorrenti di BMW, che continuano a trovare numeri e certezze nelle gamme vintage e modern classic. Mentre Triumph lancia Bonneville Bobber Black e Speedmaster e Ducati porta la sua Scrambler a 1100cc, i bavaresi dichiarano conclusa, almeno per il prossimo futuro, la loro esperienza nel mondo retrò. Che i tedeschi abbiano intuito prima degli altri la fine dell’era delle modern classic? La risposta potranno darla solo il tempo e il mercato, ma la fine delle R Nine T potrebbe essere molto più semplice. È di poche settimane fa infatti la notizia che Ola Stenegard, capo designer di BMW Motorrad e creatore delle R Nine T, è approdato in casa Indian Motorcycle.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , mercato , anticipazioni , vintage


Top