dalla Home

Special e Elaborazioni

pubblicato il 20 aprile 2018

Tre nuove special targate Yamaha Yard Built

La casa giapponese, in collaborazione con Auto Fabrica, ha realizzato il progetto Type 11

Tre nuove special targate Yamaha Yard Built
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha Yard Built Type 11 - anteprima 1
  • Yamaha Yard Built Type 11 - anteprima 2
  • Yamaha Yard Built Type 11 - anteprima 3
  • Yamaha Yard Built Type 11 - anteprima 4
  • Yamaha Yard Built Type 11 - anteprima 5
  • Yamaha Yard Built Type 11 - anteprima 6

Yamaha torna a collaborare con l’officina londinese Auto Fabrica, e il risultato è un terzetto di moto uniche nel loro genere. Il progetto nasce nel 2015, quando Shun Miyazawa di Yamaha Europe spedì un prototipo della XSR 900, allora non ancora in produzione, all’indirizzo del custom shop inglese. I tre anni seguenti hanno portato sui banchi dell’officina tre prototipi, due più moderni, con base XSR 900, e uno sviluppato sull’iconica XS 750 degli anni Settanta.

I tre prototipi

Il processo creativo è iniziato con il più classico dei bozzetti su carta, passando poi su CAD. Le parti della scocca sulle due XSR 900 sono in parte stampate 3d su nylon di carbonio e in parte modellate a mano sull’alluminio, il marchio distintivo di Auto Fabrica. Il Prototype 1 è un concept dedicato alla pista, senza compromessi. Sospensioni Öhlins modificate, scarico 3 in 3 artigianale, cerchi in fibra di carbonio BST, dischi freno PFM e linee inedite, con il serbatoio che si unisce al cupolino inglobando la consolle, contraddistinguono la prima versione del progetto. Il Prototype 2 è l’evoluzione della prima special, pensata per essere guidata su strada, sia dal punto di vista delle prestazioni che della legalità. A differenziare le due versioni la livrea: total black per il P1, nero e grigio per il P2. Il Prototype 3 nasce invece da una XS750, e inizia dopo la produzione dei primi due, ma da Auto Fabrica assicurano che «è stato fondamentale per la riuscita dei prototipi 1 e 2». Le linee sono simili, ma il telaio tubolare rende il suo look sicuramente più classico dei due precedenti, e per il P3 serbatoio e cupolino rimangono due entità distinte.

Il progetto

Se siete a Londra potete ammirare le nuove nate di casa Yard Built agli Iris Studios, e magari decidere se è la moto che fa per voi. Sì, perché il Type 11 è nato come un progetto che prevede la costruzione e la vendita di un limitatissimo numero di special customizzabili che hanno come concept di partenza il Prototype 2 di Auto Fabrica. Le prime consegne sono previste per l’autunno 2018, sul prezzo invece non ci sono dettagli.

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top