dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Special e Elaborazioni

pubblicato il 22 marzo 2018

BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren

La moto che evoca il modello degli anni ’80 è stata ulteriormente adattata al fuoristrada

BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren - anteprima 1
  • BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren - anteprima 2
  • BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren - anteprima 3
  • BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren - anteprima 4
  • BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren - anteprima 5
  • BMW, la Urban G/S interpretata da Ronna Noren - anteprima 6

La BMW R nineTUrban G/S è una moto che richiama il mondo dell’offroad pur non essendo una enduro. Celebra il vecchio modello degli anni ’80 ma per affrontare il fuoristrada puro necessita di un po’ di modifiche. Ed è proprio questo il concetto da cui è partito il customizer Ronna Noren di Unique Custom Cycles quando insieme a BMW Sweden ha deciso di fare vita a un nuovo progetto.

Telaio modificato e sospensioni Ohlins “rialzate”

Via, dunque, al duro lavoro. A partire dal telaio, che è stato modificato in diverse parti, per meglio adattarsi all’idea che Noren aveva in mente. Ci sono nuovi filtri dell’aria, cerchi a raggi con il 19’’ davanti, ma soprattutto Ronna era consapevole che per fare vita a una vera offroad avrebbe dovuto lavorare sulle sospensioni. Così si è servito di un pacchetto Ohlins estremamente performante, alzando la moto di 50 mm davanti e di 75 mm dietro. Ha utilizzato un nuovo manubrio, con nuove leve, ma anche nuove pedane, parti in carbonio e scarico Akrapovic in acciaio e titanio. Insomma, nulla è stato lasciato al caso.

E che livrea…

Detto questo, sarebbe ingeneroso non dare importanza anche alla livrea. Il lavoro svolto sulle parti della “carrozzeria”, donando alla moto una vernice beige scura opaca (che cambia al variare della luce), che si abbina perfettamente al colore oro del telaio e delle sospensioni Ohlins, è sicuramente la ciliegina sulla torta, il dettaglio che impreziosisce tutto. Sul serbatoio spiccano, come se fosse una firma, delle strisce in oro. E, infine, per “rodarla” Ronna ha deciso di portarla sulla neve. Quanto poi si sarà divertito possiamo solo immaginarlo…

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top