dalla Home

Novità

pubblicato il 1 febbraio 2018

Suzuki GSX-R1000 2018, ecco la nuova livrea MotoGP

Per ora è solo dedicata al mercato inglese ma non è detto che, in futuro...

Suzuki GSX-R1000 2018, ecco la nuova livrea MotoGP

Inverno, tempo di novità. Non solo per le moto destinate ai comuni mortali, con nuovi modelli e colorazioni, ma anche per i team di MotoGP, che svelano le loro "armi" per la stagione successiva. E proprio nell'ambito della presentazione della GSX-RR MotoGP 2018, la Casa di Hamamatsu ha svelato una nuova livrea destinata a vestire le Suzuki GSX-R1000 2018 e GSX-R1000 R 2018. 

Abito da corsa

Un abito che si ispira smaccatamente a quello del Team Ecstar MotoGP: la base è il classico azzurro, arricchito da eleganti tocchi in giallo e grigio. Non mancano alcune "sottigliezze" stilistiche come le parti adesive delle lettere Z ed U applicate anche sul telaio oltre che sulla esile carenatura. Completano il quadro della supersportiva giapponese i filetti adesivi sui cerchi in color giallo e azzurro, "spezzati" dall'iconico marchietto R, in rosso.

Tecnologia da MotoGP

Se la GSX-R1000 Origins che vi avevamo mostrato tempo fa è riservata alla Francia, la brutta notizia è che questa Suzuki GSX-R1000 2018 in colorazione MotoGP, per ora, è destinata solo al mercato inglese: è disponibile proprio da Marzo, dall'inizio del Campionato MotoGP. Non è detto, tuttavia, che arrivi da noi in un secondo momento. Nessuna novità, invece, nei dati tecnici: la maxisportiva jap continua ad affidarsi al quattro cilindri 1.000cc da 202 CV a 13.200 giri, controllati da un'elettronica da corsa. La piattaforma inerziale gestisce infatti ABS, di tipo cornering, e controllo di trazione. 

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità , superbike


Top