dalla Home

Sport

pubblicato il 26 gennaio 2018

Ducati Panigale V4: già pronta la moto per la Superbike?

Dopo 64 giri ai test di Jerez, la nuova arma Ducati potrebbe correre nel WSBK anche prima del 2019

Ducati Panigale V4: già pronta la moto per la Superbike?
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Panigale V4 EICMA 2017 - anteprima 1
  • Ducati Panigale V4 EICMA 2017 - anteprima 2
  • Ducati Panigale V4 EICMA 2017 - anteprima 3
  • Ducati Panigale V4 EICMA 2017 - anteprima 4
  • Ducati Panigale V4 EICMA 2017 - anteprima 5
  • Ducati Panigale V4 EICMA 2017 - anteprima 6

Sessantaquattro giri, nella prima tornata di test ufficiali in vista del Campionato Mondiale Superbike 2018. Best lap 1:41:655 (ovvero, 15esima posizione). Ma tanto è bastato per scatenare i rumors della rete: la Ducati Panigale V4 è già pronta per correre nel WSBK 2018? O si dovrà attendere la prossima stagione?

Riscontri positivi

In effetti, a Jerez hanno girato le "vecchie" Ducati 1299 Panigale R guidate da Marco Melandri e Chaz Davies, pronte a sfidarsi nel mondiale che sta per partire: la prima tappa è a Phillip Island, Australia, il 24 febbraio prossimo. Ma gli uomini in rosso hanno anche preparato una Panigale V4 per Lorenzo Zanetti, collaudatore "corsaiolo" del Marchio, giusto per vedere l'effetto che faceva. Al di là del tempo sul giro, pare proprio che i riscontri siano stati positivi.

Debutto nel 2018?

Tanto che la Panigale V4 potrebbe debuttare con il vestito da Superbike già durante la stagione 2018, magari (perché no) proprio nella tappa casalinga di Imola, prevista per il 12-13 maggio prossimi. "C'è molto lavoro da fare ma se entro la metà della stagione la moto è pronta, allora potremo forse provare con Chaz e Marco, anche se l'obiettivo è di averla pronta entro febbraio 2019", ha dichiarato Stefano Foti, Team Manager Superbike della Casa bolognese. 

Storia lunga 

In effetti, la Ducati Panigale V4 potrebbe finalmente incarnare la moto capace di riportare a Bologna, in veste ufficiale, un titolo che manca ormai dal 2008, quando Troy Bayliss arrivò davanti a tutti con la sua 1098. Poi, dopo un "lampo" di Carlos Checa, che vinse tre anni dopo con la 1098R del Team Althea Racing, più nulla. E la Panigale V4 - come dimostra l'on board di Alessandro Valia sul circuito di Valencia - ha tutte le carte in regola per riportare il titolo in Casa. Staremo a vedere.

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Sport , superbike


Top