dalla Home

Attualità e Mercato

pubblicato il 25 gennaio 2018

Husqvarna Vitpilen 701/401 e Svartpilen 401, ecco i prezzi

Le nuove moto arrivano a febbraio nei concessionari ufficiali del Marchio svedese

Husqvarna Vitpilen 701/401 e Svartpilen 401, ecco i prezzi
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2017 - anteprima 1
  • Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2017 - anteprima 2
  • Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2017 - anteprima 3
  • Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2017 - anteprima 4
  • Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2017 - anteprima 5
  • Husqvarna Vitpilen e Svartpilen 2017 - anteprima 6

Le abbiamo già viste ad Eicma  2017 e ci sono davvero piaciute. La bella notizia è che, da febbraio, le Husqvarna Vitpilen 701, Vitpilen 401 e Svartpilen 401 sono in rampa di lancio in tutti i concessionari ufficiali del Marchio svedese. Con prezzi che ingolosiscono: si parte dai 6.550 euro delle Svartpilen 401 e Vitpilen 401 per arrivare fino ai 10.350 euro necessari per mettersi in garage la Husqvarna Vitpilen 701.

Vitpilen 401

Innovative e, per certi versi, anche controcorrente, dedicate a chi vuole una moto diversa da tutte le altre: le Husqvarna Svartpilen e Vitpilen, ispirate alla classica Silverpilen del 1955, sono così. Pronte a fare l'occhiolino ai biker più giovani ma anche ai motociclisti di ritorno, che inforcano la moto dopo tanti anni di stop. La Vitpilen (in svedese “Freccia bianca”) 401 è spinta da un monocilindrico di 375cc e 44 CV con gas ride-by-wire, poggia su un compatto telaio a traliccio, e ed è collegata alla strada grazie a sospensioni WP. Ma il bello è anche e soprattutto il look: le forme sono levigate, pulite e non mancano dotazioni "premium" come i fari LED e i cerchi a raggi. 

Vitpilen 701

Look forte anche per la Husqvarna Vitpilen 701, che conta però sul monocilindrico portato a 692cc, con distribuzione a quattro valvole per cilindro e gestione elettronica di ultima generazione: il tutto per Il telaio è a traliccio in tubi d'acciaio legato al cromo-molibdeno tagliati al laser, idroformati e saldati da robot. Non mancano primizie come la frizione anti-saltellamento APTC (Adler Power Torque Control) e da un ABS by Bosch che si può escludere. 

Svartpilen 401

Basata sulla stessa piattaforma della sorella Vitpilen, la Svartpilen 401 ("freccia nera" in svedese) ha un'immagine più rude e punta a solleticare i palati degli amanti delle scrambler, ma in veste moderna. Ecco quindi comparire manubrio stile enduro, portapacchi sul serbatoio, protezioni qua e là (paracoppa e protezione sullo scarico) e pneumatici tassellati, per non sfigurare nemmeno sugli sterrati leggeri. O accanto ai tavolini dell'aperitivo... 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , mercato


Top