dalla Home

Special e Elaborazioni

pubblicato il 23 gennaio 2018

Suzuki GSX-R1000 Origins, la replica è solo per la Francia

S'ispira nella colorazione e in alcuni dettagli alla Suzuki GSX-R 750 del 1985

Suzuki GSX-R1000 Origins, la replica è solo per la Francia
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki GSX-R1000 Origins - anteprima 1
  • Suzuki GSX-R1000 Origins - anteprima 2
  • Suzuki GSX-R1000 Origins - anteprima 3
  • Suzuki GSX-R1000 Origins - anteprima 4
  • Suzuki GSX-R1000 Origins - anteprima 5
  • Suzuki GSX-R1000 Origins - anteprima 6

Le moto che omaggiano il passato non sono certo una novità. Le supersportive che lo fanno, però, si contano sulle dita di una mano: fra queste c'è la Suzuki GSX-R1000 Origins, versione in edizione limitata (su base R) con livrea ispirata alla GSX-R 750 del 1985. Trentatrè esemplari per 33 anni di distanza fra nonna e nipote ma - è questa è la brutta notizia - riservati solo al mercato francese.

Accessori azzeccati

Un vero peccato, considerando che la Suzuki GSX-R1000 Origins è bella da togliere il fiato. Con la sua colorazione caratteristica, bianco, nero e due tonalità di blu, attuale ancora adesso. E con una serie di accessori speciali, che vanno d'amore e d'accordo con l'indole chic e veloce di questa Suzuki. Nell'elegante scatola di legno che contiene il kit ufficiale Origins sono ordinatamente riposti parte anteriore della carena in carbonio, cupolino specifico, pedane regolabili, protezioni per leva freno e tendicatena, tappo riempimento olio in alluminio anodizzato, codino monoposto e, dulcis in fundo, scarico Akrapovic che non modifica di una virgola l'omologazione Euro 4.

6.000 euro in più 

Per sottolineare la vocazione da special di questa moto, fra gli accessori compresi nel kit Origins ci sono anche portatarga, frecce specifiche e targhetta numerata con il numero dell'esemplare. Il tutto per un kit che - senza dubbio - aumenta in modo esponenziale il sex appeal della Gixxer, ma che sfortunatamente ha un prezzo consistente: la Suzuki GSX-R1000 Origins costa infatti 24.999 euro, ben 6.000 in più dalla R da cui deriva. 

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top