dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Abbigliamento

pubblicato il 21 gennaio 2018

Alpinestars Atem V3, la nuova tuta in pelle

È realizzata in morbida e robusta pelle da 1,3 mm e offre comfort e protezione per l’uso in strada e in pista

Alpinestars Atem V3, la nuova tuta in pelle

Si chiama Atem V3 la nuova tuta in pelle che il marchio Alpinestars presenta all’interno della nuova collezione abbigliamento 2018. È caratterizzata da una serie di innovazioni prestazionali e protettive ed è l’ideale per l’uso su strada e in pista. Con tecnologie sviluppate e testate approfonditamente in MotoGP, la Atem Suit unisce uno styling unico ed ergonomico e una tecnologia protettiva da riferimento.

Comfort e vestibilità

Alpinestars Atem V3 è realizzata in pelle da 1,3 mm estremamente robusta, con pannelli a soffietto flessibili in pelle su zona lombare, schiena, ginocchia e gomiti per un ottimo comfort e facilità di movimento in sella. È ovviamente un capo completamente certificato CE e prevede inserti elasticizzati in Alpinestars Hyper-Res Stretch Fiber (HRSF) su cavallo, schiena e interno braccia per garantire vestibilità e libertà di movimento eccellenti. La ventilazione è garantita dalla presenza di pannelli traforati e dalla gomma posteriore ventilata, mentre colletto e polsini con bordi in Neoprene prevengono irritazioni e migliorano il comfort.

Protezione assoluta per le massime performance

Ma è soprattutto alla voce sicurezza che troviamo tante interessanti caratteristiche: protettori interni GP-R staccabili, certificati CE e sviluppati in gara su spalle, gomiti, ginocchia, tibie e stinchi; protettore Alpinestars GP Dynamic Fiction Shield (GP DFS) dal profilo anatomico e caratterizzato dalla mescola polimerica a tripla densità per migliori prestazioni in caso di scivolata; innovativo slider gomito a profilo anatomico con mescola polimerica a tripla densità per migliori prestazioni nelle scivolate; protezioni ginocchia Dynamic Friction Shield (DFS) e slider ginocchio GP per offrire resistenza all’abrasione aggiuntiva in una zona critica per gli impatti; predisposizione per il paraschiena Nucleon Race; scomperti petto e schiena e protezioni anche anatomiche.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento


Top