dalla Home

Curiosità

pubblicato il 15 gennaio 2018

Honda: gli apprendisti tecnici imparano così

Costruiscono repliche mini delle moto dell'Ala più famose, per impratichirsi nel lavoro

Honda: gli apprendisti tecnici imparano così
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Minimoto Honda - anteprima 1
  • Minimoto Honda - anteprima 2
  • Minimoto Honda - anteprima 3
  • Minimoto Honda - anteprima 4
  • Minimoto Honda - anteprima 5
  • Minimoto Honda - anteprima 6

Come s'impara il lavoro del tecnico per una grande Casa motociclistica? Che domande: bisogna frequentare dei corsi particolarmente impegnativi. Ma, a volte, tutto ciò non basta: a questi 7 futuri tecnici, Honda ha chiesto di ricostruire alcuni modelli iconici di moto in scala ridotta. Per mettere alla prova non solo le loro capacità, ma anche l'adattabilità a risolvere problemi di ogni tipo, anche in versione... "mini".

Un lavoro da... buddisti

In giapponese, questo progetto è stato nominato 模 刻, che significa "l'arte della scultura". Più o meno, è la stessa cosa che fanno i Buddisti con i loro giovani monaci: gli fanno costruire una copia in scala mini della statua di Buddha, in modo che apprendano i tratti necessari a costruire altre cose. Così, prendendo come base una minibike Delta, i 7 giovani tecnici Honda (tra i quali una donna) hanno dovuto spesso smontare tutto e ripartire da zero, a causa delle diverse dimensioni di cerchi, telai e particolari vari.

Procedimento da grandi

Infatti, queste repliche di moto Honda sono state create con lo stesso metodo usato per le moto di serie: dopo la progettazione al computer, i progettisti hanno creato un modello in argilla del progetto finale. In questo modo si possono correggere eventuali errori prima della carrozzeria definitiva, la verniciatura e gli accessori. Ecco la lista, in rigoroso ordine alfabetico, dei modelli scelti per questo... Corso un po' speciale: Honda RC143 (1961), Honda RCB1000 (1976), Honda NR500 (1979), Honda NSR500 (1989), Honda NR (1989), Honda NSR 250R (1990),Honda VFR 800R (1998), Honda Gold Wing (2001), Honda RC212-V (2007), Honda CBR1000RR (2008).

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Curiosità , curiosità


Top