dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Eventi

pubblicato il 5 gennaio 2018

Dakar 2018, al via il 6 gennaio: l’Italia punta su Botturi (e non solo)

148 moto al via della 40esima edizione della Dakar in programma da Lima

Dakar 2018, al via il 6 gennaio: l’Italia punta su Botturi (e non solo)

Si avvicina l’appuntamento con la 40esima edizione della Dakar in programma il prossimo 6 gennaio da Lima. E si preannuncia estremamente combattuta, come lo stesso campione in carica, Sam Sunderland, sostiene: “Sono almeno dieci i piloti in grado di vincere la Dakar”. Sunderland affronterà la gara al meglio, consapevole che nei rally l’imprevisto è sempre dietro l’angolo, come è successo quest’anno in Marocco quando l’attraversamento di un fiume in piena ha messo fine al sogno di vincere il campionato del mondo. Lo sa bene anche Toby Price, vincitore nel 2016. L'australiano ha passato la maggior parte dell'anno in convalescenza per recuperare la frattura al femore che si era procurato nel corso della 4° speciale lo scorso gennaio.

Team KTM favorito. Ecco gli italiani al via

Il team KTM resta favorito e la casa austriaca punta al 17esimo successo consecutivo, ma bisogna tenere d’occhio anche Matthias Walkner, 2° nel 2017, e vincitore del Rally del Marocco, e Antoine Méo, quarto. Ma anche i vari team Honda, Yamaha, Husqvarna non resteranno certo a guardare. In totale sono 142 le moto al via. Tra gli azzurri, il pilota più esperto è sicuramente Alessandro Botturi su Yamaha. Dopo tre anni da ufficiale, il Bottu potrà ancora contare sul supporto di Yamaha Europe, ma è inserito in una struttura privata. Quanto al nuovo che avanza, i volti nuovi che sono destinati a far parlare di loro sono Jacopo Cerutti (Husqvarna), neo Campione Italiano Motorally e con due Dakar alle spalle: un ottimo 12° posto al debutto nel 2016, mentre lo scorso anno ha dovuto abbandonare a seguito di una caduta alla terza tappa) e Alessandro Ruoso (KTM), al via dopo il 38° posto nel 2017 al debutto. Tra i rookies, da tenere d’occhio Maurizio Gerini, al via insieme a Fausto Vignola con il Team Solaris di Castiglion Fiorentino. Al debutto anche l’aretino Gabriele Minelli.

28 piloti nella categoria “Original by Motul”

Ci sono poi quelli che scelgono di correre la Dakar senza il supporto dell’assistenza. Quest’anno sono ben 28 i piloti iscritti a questa categoria estrema che porta il nome "Original by Motul" da quando Motul è diventato sponsor ufficiale. Una gara nella gara, Olivier Pain si lancia nella 10° Dakar alla ricerca dell’ambito trofeo, ma l'ex pilota ufficiale Yamaha dovrà affrontare nuove difficoltà e nuovi rivali, alcuni dei quali esperti di questa categoria.

 

Autore: Redazione

Tag: Eventi , dakar


Top