Novità

pubblicato il 12 dicembre 2017

Suzuki: una GSX-700 turbo in arrivo?

La base sarebbe quella della Recursion, concept presentata a Tokyo 2013

Suzuki: una GSX-700 turbo in arrivo?
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 1
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 2
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 3
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 4
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 5
  • Suzuki Recursion, il prototipo - anteprima 6

Dopo aver registrato il nome un paio di anni fa, pare proprio che la Suzuki Recursion, café racer sportivetta con motore sovralimentato apparsa per la prima volta al Salone di Tokyo del 2013, sia sulla strada della produzione. A svelarlo il sito Acidmoto.ch, che afferma di aver ripreso l'informazione direttamente dalla bocca del direttore di un concessionario Suzuki greco in vena di chiacchiere.

Nome altisonante 

Il nome della nuova moto sarebbe Suzuki GSX-700 T, mentre a spingere dovrebbe esserci il già visto bicilindrico parallelo XE-7 con turbo a geometria variabile, raffreddamento a liquido e doppio albero a camme in testa. Il tutto – si vocifera – per una potenza intorno ai 100 CV a 8.000 giri e un valore di coppia di ben 100 Nm a 4.500 giri, con un peso entro i 180 kg a secco.

Un futuro sovralimentato 

Probabile che la moto definitiva s'ispiri molto alla concept Recursion, anche se sicuramente il look della GSX-700 T subirà ben più di qualche modifica prima di arrivare su strada. Se tutto ciò fosse confermato, la Casa di Hamamatsu sarebbe la seconda – in ordine di tempo – a percorrere la strada della sovralimentazione sui modelli di serie, dopo Kawasaki. Forse è presto per dirlo, ma sembra che il futuro stia diventando sempre più... "sovralimentato". Non siete d'accordo? 

Autore: Redazione

Tag: Novità , concept


Top