dalla Home

Special e Elaborazioni

pubblicato il 30 novembre 2017

Una speciale Moto Guzzi V9 realizzata da Untitled Motorcycles

Abbandona l'aspetto da bobber e strizza l'occhio al mondo del Flat Track

Una speciale Moto Guzzi V9 realizzata da Untitled Motorcycles

Il customizer Hugo Eccles di Untitled Motorcycles ha preso una Moto Guzzi V9 Bobber e l’ha trasformata in una special che strizza l’occhio al mondo del Flat Track estremamente accattivante e suggestiva. Per studiare bene il tipo di modifiche da apportare, la squadra di Untitled ha spogliato la moto di Mandello del Lario e ha iniziato a lavorare sul telaio, senza però stravolgere la struttura di base.

Coda e serbatoio minimal

Il fascino della gomma grossa davanti e dietro ha stregato anche Hugo, così ha solo cercato il pneumatico giusto per la sua idea. Gran parte del lavoro iniziale ha interessato, come anticipato, la parte posteriore del telaio e le sospensioni posteriori (avanzate leggermente). La sella stretta e lunga con la “coda rialzata in stile tavola da skate” e il serbatoio altrettanto rastremato fanno da contraltare al grosso motore da 853cc con i cilindroni che spuntano lateralmente. Un gioco di linee davvero ben riuscito, esaltato anche dalla colorazione giallo fluo scelta per telaio e serbatoio.

Stilosa e leggera

Inoltre, la parte posteriore della moto è impreziosita dalla presenza di scarichi sotto la coda e dalla targa inedita per una moto. Ma il pezzo forte arriva anche nella parte anteriore, dove il classico faro tondo della V9 lascia il posto a una superficie piatta – una sorta di tabella porta numero – con una coppia di faretti a LED e luci di direzione integrati. Nuovi sono anche la piastra di sterzo (con un piccolissimo display LED e il tasto di accensione rosso) e i semimanubri, mentre la gomma anteriore è messa ulteriormente in risalto dall’assenza del parafango. Insomma, oggettivamente un gran bel lavoro, considerando anche che il peso è stato ridotto a 158 kg… (credits: Bikeexif)

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top