Accessori

pubblicato il 16 novembre 2017

GIVI T516, il nuovo borsello universale da manubrio

Quando si scende dalla moto si può portare con sè legandolo in vita

GIVI T516, il nuovo borsello universale da manubrio
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • GIVI T516 EICMA 2017 - anteprima 1
  • GIVI T516 EICMA 2017 - anteprima 2
  • GIVI T516 EICMA 2017 - anteprima 3

Givi presenta il nuovo T516, un borsello universale da manubrio, molto utile per chi è alla ricerca di soluzioni che permettano di stivare piccoli oggetti e l’inseparabile smartphone. Il tutto a portata di mano.

Per le piccole cose

Dotato internamente di scomparto con finestra trasparente per lo smartphone, il borsello Givi consente di alloggiare anche le piccole cose in modo sicuro ed in vista: un vantaggio che contribuisce a rendere gli spostamenti più confortevoli. Facile anche seguire le indicazioni di navigazione che compaiono sullo schermo del dispositivo portatile. 

Leggero e facile da aprire

Il nuovo GIVI T516 è leggero e di facile apertura, grazie a due magneti integrati nell’aletta. Inoltre, si applica al manubrio tramite due cinghie laterali con doppio anello, oltre ad una cinghia con strap sulla base. Il suo design si armonizza con il veicolo, senza comprometterne l’estetica e quando si scende dalla sella, si trasforma in un marsupio da legare in vita. Il nuovo T516 è confezionato in Poliestere 1200D W/R, resistente ai raggi UV, e presenta utili dettagli, come la tasca in rete con cerniera e gli elastici porta penne/attrezzi. Il prezzo è in via di definizione.

 
 
 

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori


Top