Novità

pubblicato il 10 novembre 2017

BMW ConnectedRide, un angelo custode sempre in moto [VIDEO]

Navigatore, emergency call, connettività: un sistema disponibile per le GS medie e grandi e per lo scooter C400X

Va bene, non è una moto. Ma si tratta comunque di una novità che farà la felicità dei motociclisti più connessi e di quelli che dalla moto non scendono proprio mai. Già, perché il BMW ConnectedRide offre tanta connettività e la possibilità di essere sempre trovati in caso di problemi.

Strumentazione a colori  

Il sistema, disponibile anche sul nuovo scooter C400X e su tutte le GS (tranne le 310), si compone di schermo TFT a colori da 6,5”, comandabile tramite la classica ghiera al manubrio. Scaricando l'apposita App, il BMW ConnectedRide permette di controllare una serie di parametri della moto, (autonomia, condizioni meteo e molto altro) e comprende anche il navigatore MirrorLink, con le indicazioni che vengono riprese sullo schermo della strumentazione. E, grazie al modulo Bluetooth da collegare al casco, potete ascoltare in tempo reale le indicazioni di navigazione oppure la vostra musica preferita.

Emergency Call 

C'è poi un'altra funzione, non meno importante, che è la chiamata di emergenza. Da usare in caso di panne o, peggio, incidente. Se il sistema rileva un'accelerazione laterale particolarmente forte, parte la chiamata dalla centrale. Che non avviene tramite rete mobile: la vostra posizione è determinata con il GPS. Così, siete sempre localizzabili: un bel vantaggio, anche sulla strada più sperduta.

Autore: Redazione

Tag: Novità


Top