dalla Home

Novità

pubblicato il 6 novembre 2017

Yamaha Ténéré 700 World Raid Concept, da prototipo a... prototipo

Ancora presto per il modello definitivo: la Ténéré piccola è attesa su strada per l'anno prossimo

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha Ténéré 700 - anteprima 1
  • Yamaha Ténéré 700 - anteprima 2
  • Yamaha Ténéré 700 - anteprima 3
  • Yamaha Ténéré 700 - anteprima 4
  • Yamaha Ténéré 700 - anteprima 5
  • Yamaha Ténéré 700 - anteprima 6

Dopo anni di distanza dall'epopea delle Ténéré alla Parigi-Dakar, ecco comparire (era il 2016) il Concept T7. Che riaccende gli animi degli appassionati fuoristradisti. I quali, però, anche quest'anno devono rimanere a bocca asciutta: la Yamaha Ténéré 700 World Raid, in mostra ad Eicma 2017, non è ancora il modello definitivo.

Prototipo un poco più fedele

In sostanza, si tratta di un prototipo che sarà utilizzato per lo sviluppo delle specifiche del modello di serie. Con un avventuroso tour in giro per il globo, che durerà tutto l'anno: in sella, un team di leggende Yamaha. Bisogna quindi “leggere” fra i tratti spigolosi ed aggressivi di questa World Raid per capire come sarà la Ténéré 700 di serie. Ad esempio, la sella è stata abbassata rispetto alla T7: un elemento definitivo.

Motore bicilindrico e serbatoio generoso 

Così come il motore, il bicilindrico parallelo CP2 da circa 75 CV che già muove la Yamaha MT-07 e il serbatoio, pensato per lunghe percorrenze. Ancora ombre sulle sospensioni, che dovranno comunque essere avvezze al fuoristrada. Lo scarico Akrapovic sarà probabilmente relegato fra gli optional, mentre fianchetti, codone (in carbonio) e gruppo ottico a quattro proiettori, con cupolino trasparente, non dovrebbero trovare posto sul modello in concessionaria. Non prima dell'anno prossimo.

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità


Top