dalla Home

Sport

pubblicato il 29 ottobre 2017

MotoGP, mondiale aperto o festa rimandata?

Dovizioso vince a Sepang e andrà a Valencia con 21 punti di distacco da Marquez

MotoGP, mondiale aperto o festa rimandata?

Sia chiaro, se Ducati vincerà il mondiale con Andrea Dovizioso, da italiano, sarò il primo a festeggiare e ad esserne felice. Ma se devo essere sincero, sentir parlare di mondiale aperto mi suona un po’ strano. Non perché di fatto non lo sia: è la matematica che lo dice, non essendosi chiuso a Sepang. Ma perché “mondiale aperto” suona un po’ come “a Valencia si decide tutto”, quando in realtà c’è ben poco da decidere.

In Spagna, eventualmente, può essere solo Marquez a perdere il titolo. Anche la migliore performance di Dovizioso sarà irrilevante, purtroppo. Il forlivese potrebbe anche vincere la sua settima gara in stagione, ma lo spagnolo, per perdere il mondiale, dovrebbe rompere il motore, cadere o comunque non arrivare nei primi 11: insomma, non parliamo di utopia, ma quasi.

Voi ce lo vedete un cinque volte campione del mondo che resta in piedi anche quando le leggi della fisica lo proietterebbero sull'asfalto non riuscire a gestire un simile vantaggio? Io, francamente, no. Poi, l’imprevisto può anche capitare, ma parliamo evidentemente di un’altra storia. Con questo non voglio certo sminuire lo straordinario mondiale di Andrea Dovizioso, che forse senza la debacle australiana avrebbe potuto giocarsi sì il titolo ad armi pari fino all’ultima curva.

Ma il solo fatto di aver portato Marc Marquez all’ultima gara è già di per sé un risultato straordinario, che conferma la crescita vertiginosa sua e del team Ducati tutto. Nessuno avrebbe scommesso a inizio anno su una classifica piloti così a Valencia. Ed è proprio merito del Dovi se questo mondiale è stato così bello e avvincente.

E forse è anche perché ci siamo un po’ tutti “innamorati” di lui che non riusciamo ad essere abbastanza realisti. Se al posto di Andrea ci fosse stato Vinales o Pedrosa, avremmo titolato “mondiale aperto” o “festa rimandata per Marquez”?

Autore: Francesco Irace

Tag: Sport , motogp


Top