Sport

pubblicato il 26 ottobre 2017

MotoGP, Rossi: "Non mi aspetto nulla da Sepang"

Le parole del nove volte campione del mondo a pochi giorni dall'appuntamento della Malesia

MotoGP, Rossi: "Non mi aspetto nulla da Sepang"

In occasione della gara di Phillip Island, Valentino Rossi è tornato a brillare dopo un periodo poco felice sia per il recupero della frattura alla gamba destra rimediata a fine agosto e sia per il mancato feeling con la M1. Il secondo posto australiano ha, dunque, ridato fiducia al nove volte campione del mondo, che però resta con i piedi per terra ed è consapevole che non sono stati certo risolti tutti i problemi con una vittoria.

Sepang, pista che piace a Rossi

Questo weekend si correrà a Sepang, in Malesia, una pista che piace abbastanza a Valentino Rossi. Tuttavia, come accade praticamente su ogni circuito, anche questa volta sarà un po’ un’incognita. Solo nelle prime prove libere di venerdì si potrà capire quanto la M1 sarà competitiva e cosa possiamo eventualmente aspettarci in vista della gara di domenica.

Non mi aspetto nulla

“Abbiamo lavorato bene in questo periodo e abbiamo fatto progressi”, commenta Valentino. “Sono soddisfatto ma c’è ancora molto da fare. Arrivare pronti in Malesia è importante ma non mi aspetto nulla. Ci impegneremo solo per interpretare un’altra bella gara dopo quella australiana”. Termina. “La pista mi piace e spero che il tempo atmosferico sia buono per poter dare ancora il massimo”.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top