Novità

pubblicato il 18 ottobre 2017

Kawasaki Z900RS: c'è anche la café racer

La gamma della vintage di Akashi si sdoppia, per accontentare anche i palati più sportivi

Kawasaki Z900RS: c'è anche la café racer

La Kawasaki Z900RS – che guideremo non prima di fine novembre – è una delle novità più attese di Eicma 2017. Nata sulla base della Z900, ha un look dal sapore vintage (si ispira alla Z1 del 1972) ma una guida che si annuncia moderna, pur con sensazioni retrò. Un po' come quello che offrono rivali come le BMW della famiglia R nineT o la Yamaha XSR900.

Liscia oppure... Café Racer 

La Z900 RS non è ancora stata svelata ufficialmente (il tutto avverrà il 25 ottobre a Tokyo) ma già si vocifera, secondo quanto scrive MCN, che sia declinata in due versioni: oltre alla RS liscia, infatti, sarebbe prevista una variante in pieno stile café racer. Se la prima ha comunque strumentazione analogica di stampo vintage, faro a Led e un bel serbatoione in acciaio, oltre alla colorazione decisamente “seventies”, la seconda punta a stuzzicare i palati di chi non disdegna un pizzico di sportività in più.

Sospensioni ad hoc, per un prezzo più alto 

Come? Con cupolino rastremato e, naturalmente, i semimanubri, per seguire il trend delle varie Triumph Thruxton e BMW R nineT Café Racer. Senza contare cerchi a raggi, sospensioni più performanti e un impianto di scarico dedicato, dalla voce più suadente. Ad un prezzo lievemente superiore rispetto alla Z900RS base. Pazientate: ancora pochi giorni e la nostra fame di curiosità sarà saziata.

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità


Top