dalla Home

Novità

pubblicato il 9 ottobre 2017

MV Agusta F4 RC 2018, il gioiello del Reparto Corse

La più alta evoluzione della F4, costruita a mano come la moto che corre in Superbike con Leon Camier

MV Agusta F4 RC 2018, il gioiello del Reparto Corse
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MV Agusta F4 RC 2018 - anteprima 1
  • MV Agusta F4 RC 2018 - anteprima 2
  • MV Agusta F4 RC 2018 - anteprima 3
  • MV Agusta F4 RC 2018 - anteprima 4
  • MV Agusta F4 RC 2018 - anteprima 5
  • MV Agusta F4 RC 2018 - anteprima 6

Eicma 2017 si avvicina e cominciano a fioccare le novità. La MV Agusta F4 RC 2018 ha appena staccato il biglietto per comparire sul palcoscenico delle supersportive: dalla sua, la stretta parentela con la moto che ha combattuto nel WSBK 2017 con Leon Camier.

Una gioia per gli occhi 

Prodotta in serie limitata a 250 esemplari, la F4 RC 2018 è sempre un bel vedere: la colorazione è quella della moto ufficiale, con il numero 37 a celebrare i titoli costruttori conquistati da MV Agusta durante la sua lunga storia. Guardare per credere: quel codino all'insù, con scarico singolo in titanio by SC-Project, è poesia vera, senza filtri. Ma c'è anche altro.

Un kit dedicato, in cassa di legno

Il motore della F4 RC 2018 è il solito corsa corta a quattro cilindri, con valvole radiali, capace di 205 CV. Scegliendo la cassetta magica (lo speciale kit dedicato a questa moto, contenuto in un contenitore di legno) la potenza aumenta a 212 CV: nel pacco regalo ci sono terminale di scarico in titanio SC-Project, centralina specifica, viti e minuteria alleggerita, tappo serbatoio a sgancio rapido, paratie paracalore in fibra di carbonio, copricodino monoposto. Senza dimenticare telo coprimoto specifico e il certificato di origine.

Sospensioni, freni ed elettronica: tutto race-replica 

Di livello le sospensioni entrambe Öhlins: forcella NIX 30 con regolazione separata di compressione e freno idraulico e mono TTX 36 completamente regolabile, così come l'ammortizzatore di sterzo. Il capitolo freni non è da meno: la Mv Agusta F4 RC 2018 si affida a due dischi anteriori da 320 mm con pompa radiale e pinze Brembo GP monoblocco a quattro pistoncini. Non manca l'ABS 9 Plus Race Mode by Bosch, con funzione antisollevamento del posteriore in staccata. Infine, l'elettronica, con piattaforma inerziale a sei assi e possibilità di personalizzare sensibilità comando gas, coppia massima, freno motore, risposta motore e limitatore di giri.  

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità


Top