Curiosità

pubblicato il 6 ottobre 2017

Vespa, in India un modello contro l’AIDS

Per ogni esemplare di Vespa RED una donazione di 50 dollari

Vespa, in India un modello contro l’AIDS

Il Gruppo Piaggio consolida la partnership con (RED) – fondata nel 2006 da Bono e Bobby Shriver per indirizzare il potere delle persone e delle aziende nella lotta contro l’AIDS – presentando a Mumbai la nuova Vespa RED, modello VXL, dedicata al mercato indiano.

50 dollari per ogni Vespa Red venduta

Per l’occasione ha fatto da testimone la nova stella di Hollywood, Fahran Akhtar, già Women Goodwill Ambassador per le Nazioni Unite, che ha anche acquistato la prima Vespa RED. Per ogni Vespa RED acquistata verrà effettuata una donazione di 50 dollari al Global Fund per la lotta all’AIDS in India. In parole semplici ogni veicolo venduto offrirà oltre 165 giorni di cure vitali contro l’HIV, cure che possono aiutare a salvare la vita di molte madri e prevenire la trasmissione del virus al figlio in grembo. “È per noi un’emozione che attraverso questa collaborazione con il Gruppo Piaggio si possano raccogliere fondi e aiutare il lavoro fondamentale svolto da Global Fund in India, è la prima volta per questo Paese”, ha dichiarato Deborah Dugan, CEO di (RED). “Vespa Red è meravigliosa non solo per lo straordinario colore rosso e il design incredibile, ma anche per la sua caratteristica migliore: combattere l’AIDS”. “È un passo importante per il marchio Vespa in India e motivo di grande orgoglio poter presentare questa nuova versione. Nel sub-continente indiano Vespa è un brand che sta crescendo e che mira a consolidarsi ai vertici della fascia premium del mercato degli scooter” ha dichiarato Diego Graffi, CEO e Managing Dierector di Piaggio Vehicles Private Limited (PVPL, Piaggio India). “Inoltre grazie alla partnership con Red e il lavoro del Global Fund in India, possiamo contribuire a creare un ambiente in cui le persone abbiano migliori strumenti per lottare contro malattie che possono essere sconfitte con il trattamento e la prevenzione.”

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , scooter


Top