dalla Home

Speciale

EICMA 2018

dal 08/11 al 11/11

Novità

pubblicato il 30 ottobre 2017

Suzuki SV650X, ecco la café racer su base SV

Prima apparizione al Motor Show di Tokyo. Poi, quasi sicuramente ad Eicma 2017

I tecnici Suzuki hanno dichiarato – notizia fresca fresca – che non ci saranno nel 2018 le nuove GSX-R600 e GSX-R750. Per consolarsi, sembra proprio che ad Hamamatsu si stiano concentrando sul filone special. Per la verità è un po' che girano concept su base SV650, tipo la Rally o la Scrambler: adesso, però, all'imminente Salone di Tokyo, Suzuki porta la SV650X, di chiara ispirazione café-racer.

Pochi tocchi qua e là, per una café racer nient'affatto estrema 

L'idea? Quella di vedere l'effetto che fa. Con cupolino non troppo fasciante, faro rigorosamente singolo e tondo (quello della SV di serie, probabilmente) e semimanubri non troppo estremi. A confezionare il pacchetto ci pensano anche sella a “cannelloni” e faretti di profondità sugli steli forcella mentre specchietti e scarico sono ripresi direttamente dalla versione liscia, così come il bicilindrico parallelo da 645 cc e 76 CV.

"Vediamo l'effetto che fa" 

Arriverà o non arriverà su strada? Difficile dirlo al momento, perché da Hamamatsu fanno sapere di voler prima sondare il riscontro del pubblico. Esponendo la Suzuki SV650X non solo al Tokyo Motor Show ma anche, con tutta probabilità, ad Eicma 2017. Solo dopo, nella stanza dei bottoni, si deciderà il da farsi. Ci auguriamo, se semaforo verde dev'essere, che si trovino altre (e più stilose) soluzioni per scarico e specchietti: la SV650X se le merita tutte.

Suzuki SV650X, Salone di Tokyo 2017

Autore: Andrea Rapelli

Tag: Novità


Top