Accessori

pubblicato il 4 settembre 2017

KTM Customer Racing, il supporto per chi vuole correre

Pensato per chi vuole soddisfare il proprio desiderio di competizione avendo accesso a una serie di prodotti e servizi

KTM Customer Racing, il supporto per chi vuole correre

KTM annuncia la nascita del nuovo dipartimento Customer Racing, pensato per tutti gli appassionati di due ruote che desiderano gareggiare ed hanno timore degli elevati costi che talvolta le competizioni comportano. Operativa dal marzo 2017, la KTM Customer Racing Division realizzerà veri e propri kit (quasi tutti presi dal catalogo KTM PowerParts) che potranno rendere le moto di serie più veloci e performanti nelle più svariate competizioni. Un esempio è sicuramente la trasformazione subita dalla KTM 1290 SUPER DUKE R con cui Chris Fillmore ha conquistato la salita della Pikes Peak negli Stati Uniti.

Contenere i costi

Il nuovo dipartimento coprirà un sostanzioso range di attività motociclistiche, tra cui la KTM RC 390 CUP, che già opera in nove paesi su tre continenti (in Italia è presente al CIV) e presto sarà esportata in altri stati. Ed è focalizzato sull'affiancamento e supporto di quei clienti che vogliono sì correre, ma a costi contenuti, per iniziare una carriera nel racing che possa lasciare più spazio alla preparazione, potendo risparmiare parte del budget che viene solitamente dedicato allo sviluppo e manutenzione dei mezzi da competizione. Inoltre, grazie all'esperienza di tecnici qualificati, chiunque potrà beneficiare dei materiali sviluppati anche solo per "girare" nel weekend.

Prodotti su misura per correre (e non solo)

Jeremy McWilliams sarà il consulente per il Customer Racing nei paddock di tutto il mondo, mentre la lunga esperienza tecnica del "padre" della prima KTM ADVENTURE con motore LC8 e delle vincenti Moto3 Wolfgang Felber, affiancato dalla dinamicità di Thomas Kutruff, completano il team di lavoro. “KTM Customer Racing fornirà un nuovo ed importante elemento al nostro portfolio di servizi, dando ai nostri clienti la possibilità di fare ciò che amano di più, ovvero gareggiare usufruendo di una motocicletta high-performance, senza troppi pensieri. Che sia per allenarsi o per partecipare alle competizioni, vediamo in questa nuova divisione una concreta possibilità di sviluppare prodotti su misura per correre”, ha dichiarato Hubert Trunkenpolz, KTM CSO e grande appassionato di pista e competizioni in genere.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori


Top