Sport

pubblicato il 1 settembre 2017

Valentino Rossi, operazione riuscita: “Non vedo l’ora di tornare in moto”

Le parole del nove volte campione del mondo, operato questa notte presso l’ospedale di Ancona

Valentino Rossi, operazione riuscita: “Non vedo l’ora di tornare in moto”

Il Team Yamaha Movistar ha rilasciato pochi minuti fa un nuovo comunicato sulla situazione di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia è stato operato questa notte presso l’Ospedale di Ancona e a quanto pare dovrebbe saltare le prossime due gare. Tuttavia il periodo di recupero sarà valutato nelle prossime ore. Intanto va ricordato che per l’incidente (molto simile) del 2010 il nove volte campione del mondo ha impiegato circa 40 giorni prima di rientrare.

Valentino Rossi: “Voglio tornare presto in moto”

A dispetto di quello che si poteva immaginare, Valentino Rossi sembrerebbe tutt’altro che affranto per l’accaduto. Sì è stato un duro colpo ma ha subito precisato che non vede l’ora di tornare in moto. Ecco le sue parole riportate dal comunicato ufficiale diffuso da Yamaha: “L’operazione è andata bene. Stamattina al risveglio mi sono sentito bene. Voglio ringraziare il personale dell’Ospedale di Ancona e in particolare il Dottor Pascarella che mi ha operato. Mi spiace molto per l’incidente. Ma ora voglio tornare sulla mia moto il più presto possibile. E farò del mio meglio per farlo accadere”.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top