dalla Home

Novità

pubblicato il 17 agosto 2017

BMW X2City, un alleato in città

La Casa tedesca amplia la sua offerta per quanto riguarda le 2 ruote elettriche

BMW X2City, un alleato in città

Il concetto è lo stesso alla base di una e-bike a pedalata assistita, si “avvia” a spinta, come un qualunque monopattino, e si viene assistiti da un piccolo motore elettrico posto sulla ruota posteriore, fino alla velocità massima di 25 km/h. Un mezzo sicuramente divertente e pratico in città, il nuovo X2City di BMW, che amplia l’offerta della Casa tedesca nel settore delle due ruote elettriche, insieme al sofisticato C Evo.

Leggero, lo metti ovunque...

Un mezzo che si propone ad una fascia di utenza ampissima, visto che - classificato come “pedelec 25”, quindi come una bici a pedalata assistita con velocità massima di 25 km/h - può essere guidato senza casco e senza patente a partire dai 14 anni. L’ideale, quindi, per spostamenti rapidi in città, senza patire il traffico, grazie anche ai soli 20 kg di peso, che consentono di riporlo facilmente nel bagagliaio dell’auto o di trasportarlo (all’occorrenza) sui mezzi pubblici. BMW X2City è equipaggiato con una batteria agli ioni di litio da 0,4 kWh, posizionata sotto la pedana poggiapiedi, che garantisce fino a 35 km di autonomia. con tempi di ricarica (attraverso un’apposita presa) di circa 2,5 ore.

5 livelli di velocità

Il sistema di funzionamento prevede che la propulsione elettrica sia di ausilio alla spinta muscolare, a partire dai 6 km/h, con velocità che possono essere regolate tramite un selettore al manubrio, rispettivamente di 8, 12, 16, 20 e 25 km/h. La struttura di questo monopattino elettrico è formata da un telaio rigido che lavora in combinazione con una forcella ammortizzata e ruote a raggi di grande diametro, per garantire una elevata capacità di assorbimento delle asperità, anche su fondi non omogenei. Completano la dotazione i parafanghi, i freni a disco della Magura e l’impianto luci della Supernova.

BMW X2City sarà in vendita ad un prezzo di circa 2.500 euro entro la fine del 2017 presso la rete dei concessionari della Casa tedesca e alcuni negozi di biciclette. La garanzia sulla parte elettrica è di 48 mesi.

Autore: Redazione

Tag: Novità , varie , tecnologia , emissioni zero , moto elettriche


Top