dalla Home

Sport

pubblicato il 8 agosto 2017

MotoGP Austria 2017: presentazione gara, orari e programmazione TV

Dopo la rocambolesca gara di Brno, il motomondiale si sposta al Red Bull Ring

MotoGP Austria 2017: presentazione gara, orari e programmazione TV

Dopo la rocambolesca gara di Brno, che ha visto Marc Marquez imporsi con carattere e maturità, i piloti della MotoGP 2017 sono stati impegnati ieri in alcuni test ufficiali proprio sul circuito della Repubblica Ceca in attesa di concentrare tutte le loro forze per il prossimo appuntamento della stagione in programma tra meno di una settimana in Austria, sul circuito Red Bull Ring. Dai test è emerso un un roboante Valentino Rossi, più veloce di tutti: il dottore ha fermato il cronometro sul 1:55.162.

Difficile fare pronostici, ma Marquez è il più in forma

Come già accaduto per tutti gli altri appuntamenti della stagione, anche in questo caso non è assolutamente facile fare pronostici. Ogni volta c’è da aspettarsi un risultato diverso, con gli equilibri che spesso cambiano. Tuttavia però va preso atto del fatto che al momento Marquez è il più in forma, sotto tutti i punti di vista: non è solo il più veloce, ma anche il più bravo a interpretare le diverse situazioni di gara. Insomma, merita decisamente di stare al vertice della classifica. Il punto è che gli avversari non hanno alcuna intenzione di restare a guardare. Staccato di 14 punti c’è Maverick Vinales, che a sua volta ha 7 punti di vantaggio su Dovizioso e 8 su Rossi: tra Valentino e Marquez ci sono, insomma, 22 punti. Non un’infinità, dunque: tutto può ancora accadere.

La pista

Il Red Bull Ring, precedentemente noto come Osterreichring, è uno storico autodromo situato in Austria, nelle vicinanze di Spielberg bei Knittelfeld in Stiria. Costruito nel 1969 e per lunghi anni inattivo dopo aver subito negli anni novanta un costoso rinnovamento che ne aveva modificato il tracciato e il nome, l’impianto è stato aggiornato nuovamente nel 2011 riprendendo la stagione motoristica: riaperto il 15 maggio 2011, conserva il disegno del tracciato introdotto nel 1996, quando l'autodromo fu rinominato A1-Rng. Oggi si chiama Red Bull Ring (nome dello sponsor principale) e fa parte del calendario della MotoGP dallo scorso anno. È lungo 4.318 metri ed è caratterizzato da 10 curve con un dislivello di 65 metri.

Gli orari in pista ed in TV su Sky Sport MotoGP HD (canale 208) e in diretta (in chiaro) su Tv8

Venerdi 11 agosto

9.00 Moto3, Prove libere 1
9.55 MotoGP, Prove libere 1
10.55 Moto2, Prove libere 1
13.10 Moto3, Prove libere 2
14.05 MotoGP, Prove libere 2
15.05 Moto2, Prove libere 2

Sabato 12 agosto

9.00 Moto3, Prove libere 3
9.55 MotoGP, Prove libere 3
10.55 Moto2, Prove libere 3
12.35 Moto3, Qualifiche
13.30 MotoGP, Prove libere 4
14.10 MotoGP, Qualifica 1
14.35 MotoGP, Qualifica 2
15.05 Moto2, Qualifiche

Domenica 13 agosto

8.40 Moto3, Warm Up
9.10 Moto2, Warm Up
9.40 MotoGP, Warm Up
11.00 Moto3, Gara
12.20 Moto2, Gara
14.00 MotoGP, Gara

Su TV8

Sabato 12 agosto

12.35 Moto3, Qualifiche
14.00 MotoGP, Qualifiche
15.05 Moto2, Qualifiche

Domenica 13 agosto

11.00 Moto3, Gara
12.20 Moto2, Gara
14.00 MotoGP, Gara

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top