dalla Home

Attualità e Mercato

pubblicato il 4 agosto 2017

Pedaggi scontati alle moto: meno incidenti?

Fa discutere la tesi del viceministro Nencini

Pedaggi scontati alle moto: meno incidenti?

Dal 1° agosto 2017, infatti, le moto e gli scooter pagheranno il 33% in meno su pedaggio autostradale. Scontistica permessa solo con l’uso del Telepass abbinato in esclusiva a targhe di veicoli a due ruote. L’AISCAT (l’associazione sindacale che riunisce i concessionari autostradali), infatti, ha equilibrato una situazione che fino a oggi ha visto penalizzati i motociclisti. La differenziazione della tariffa è effettiva dal 1° agosto, ma dal 15 settembre 2017 diventa operativa quindi per i motociclisti che in tale periodo avranno usufruito del servizio autostradale con il Telepass otterranno i rimborsi dovuti, mentre il pagamento del pedaggio è diretto per scooter e moto che si fermeranno al casello dopo il 15 settembre. Ma adesso si fa strada una tesi che fa discutere.

Più autostrada, rischi inferiori

Col pedaggio scontato del 30% per i motociclisti, la sicurezza stradale migliorerà: è l’opinione del viceministro ai Trasporti Riccardo Nencini. Il motivo? Sino a fine luglio, per risparmiare, i centauri preferivano viaggiare sulle Statali gratuite, visto che il pedaggio per le due ruote era identico a quello delle auto. Dal 1° agosto, con la riduzione per le moto con Telepass, il traffico verrà probabilmente dirottato dalle extraurbane alle autostrade. Dove il calo delle vittime è più forte.

Cosa dicono i numeri

Leggiamo infatti i dati Istat: nel 2016 si sono verificati in Italia 175.791 incidenti stradali con lesioni a persone che hanno provocato 3.283 vittime (morti entro il 30° giorno) e 249.175 feriti. Dopo due anni di stagnazione il numero dei morti torna a ridursi rispetto al 2015 (-145 unità, pari a -4,2%). Sulla diminuzione del numero di vittime in Italia pesa soprattutto il calo registrato su autostrade (comprensive di tangenziali e raccordi autostradali): -274 morti e -10,2%. Una diminuzione più forte di quella sulle extraurbane: 1.546 morti e -4,6%.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , sicurezza , codice della strada , incidenti


Top