Attualità e Mercato

pubblicato il 24 luglio 2017

Mercato moto e scooter in crescita da due anni

Dall’assemblea annuale dell’ANCMA è emerso che il 2017 sarà ancora un anno positivo per le due ruote

Mercato moto e scooter in crescita da due anni
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW R 1200 GS 2017 - anteprima 1
  • BMW R 1200 GS 2017 - anteprima 2
  • BMW R 1200 GS 2017 - anteprima 3
  • BMW R 1200 GS 2017 - anteprima 4
  • BMW R 1200 GS 2017 - anteprima 5
  • BMW R 1200 GS 2017 - anteprima 6

Con il primo semestre 2017 in costante crescita il mercato moto e scooter conferma un andamento positivo da ben due anni. È questo il risultato emerso dall’assemblea annuale dell’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori tenutasi a Milano il 20 luglio.

“Sforzi ripagati”

“Dopo aver chiuso il 2016 con una crescita del settore a due cifre – dichiara Corrado Capelli, Presidente di Confindustria ANCMA – anche il 2017, che nel primo semestre registra un incremento delle vendite pari al 7%, si conferma positivo e stimiamo di chiudere l’anno con un mercato ancora in ripresa. Tutti gli indicatori ci segnalano che finalmente gli sforzi fin qui fatti, in primis dai costruttori e dall’associazione, iniziano a essere ripagati. Ci siamo seduti ai tavoli istituzionali, italiani ed europei, per far sentire la voce di tutte le aziende del settore due ruote e tutelare gli interessi dell’eccellenza Made in Italy. Le numerose iniziative, proposte, progetti, hanno riscosso interesse a tutti i livelli e, se ascoltati, possono rappresentare le leve sulle quali rilanciare ancor di più il mercato”.

Le naked sono le più amate

Le immatricolazioni sono aumentate del 13.3% nel 2016, con le moto a +21,6% e gli scooter a +8,6%, e del 7,1% nel 2017 in maniera analoga sia per moto che per scooter. I cinquantini restano invece tendenzialmente stabili. Le naked sono al primo posto fra le moto, seguite da vicino dalle enduro stradali e rappresentano i due segmenti principali più dinamici. Più contenuti, invece, gli incrementi per gli altri segmenti. Il mercato dell’usato nel 2016 registra un leggero aumento pari al +1,1%, ma va tenuto conto che vale 557.404 unità, con un rapporto pari a 2,9 volte il mercato del nuovo (ogni 100 veicoli nuovi immatricolati si effettuano 290 passaggi di proprietà).

Bene bici, quadricicli e caschi

I quadricicli persone leggeri non elettrici totalizzano 3.715 veicoli pari al +23,3. Crescita che si conferma anche nel primo semestre 2017 con 2.147 quadricicli leggeri pari al +14,6%. Mentre gli elettrici sono aumentati nel 2016 con 1.449 pezzi grazie ai veicoli utilizzati per il car sharing, ma perdono oltre il 60% dei volumi nel primo semestre 2017. Resta in territorio positivo il saldo tra import ed export del settore 2 ruote a favore della produzione italiana, con un surplus di 866 milioni di euro nel 2016, ma che nell’ultimo decennio ha rappresentato un valore cumulato di oltre 9 miliardi di euro. In ripresa, infine, la vendita dei caschi italiani con una crescita nel 2016 pari al +5,4% (in particolare crescono quelli da cross) e la commercializzazione di bici a pedalata assistita.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha MT-09 2017 - anteprima 1
  • Yamaha MT-09 2017 - anteprima 2
  • Yamaha MT-09 2017 - anteprima 3
  • Yamaha MT-09 2017 - anteprima 4
  • Yamaha MT-09 2017 - anteprima 5
  • Yamaha MT-09 2017 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Test Honda Africa Twin DCT in Galles - anteprima 4
  • Test Honda Africa Twin DCT in Galles - anteprima 5
  • Test Honda Africa Twin DCT in Galles - anteprima 6
  • Test Honda Africa Twin DCT in Galles - anteprima 7
  • Test Honda Africa Twin DCT in Galles - anteprima 8
  • Test Honda Africa Twin DCT in Galles - anteprima 9

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , mercato


Top