dalla Home

Sport

pubblicato il 22 giugno 2017

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Ad Assen si ricomincia da zero, ma speriamo la moto si adatti”

Le parole del majorchino in vista dell’ottavo appuntamento del motomondiale

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Ad Assen si ricomincia da zero, ma speriamo la moto si adatti”

Quello di Assen, dove la MotoGP 2017 correrà l’ottavo appuntamento stagionale, sarà un weekend molto importante anche per Jorge Lorenzo. Il majorchino sembra aver intrapreso la strada giusta e il feeling con la sua Ducati pare stia crescendo gara dopo gara.

Il ricordo del 2013

Ad Assen Lorenzo ha ottenuto una vittoria nel 2010 (oltre a due podi nel 2009 e nel 2015), ma la gara che ricorda con maggiore enfasi è senza dubbio quella del 2013: in quell’occasione dopo essere caduto nelle prove libere del venerdì procurandosi una frattura scomposta della clavicola, il pilota maiorchino rientrò a Barcellona per sottoporsi ad un intervento chirurgico, e tornò in pista la domenica mattina durante il warm-up per poi terminare la gara in quinta posizione.

“Spero che la Ducati si possa adattare bene al tracciato olandese”

“La gara di Montmelò ha dimostrato ancora una volta che questa Ducati può vincere e sono davvero molto felice per Dovizioso e per tutta la squadra. Ad Assen si ricomincia nuovamente da zero, ma io sono positivo e credo che la Desmosedici si possa adattare bene al tracciato. Da parte mia in Olanda ho ottenuto grandi risultati, con il ricordo indelebile di quanto è successo nel 2013, ed è sempre un posto speciale per correre. La cosa più importante è continuare a lavorare come abbiamo fatto finora e migliorare ogni weekend come è successo nelle ultime gare”, ha dichiarato Lorenzo.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top