dalla Home

Sport

pubblicato il 20 giugno 2017

MotoGP Assen 2017: presentazione gara, orari e programmazione TV

Arriva il GP d'Olanda, con la lotta al vertice sempre più equilibrata e con la "novità" Dovizioso pronta alla zampata

MotoGP Assen 2017: presentazione gara, orari e programmazione TV

Si corre ad Assen, uno dei templi storici del Motomondiale. Il weekend in terra d'Olanda si prevede un vero terno al lotto con tanti piloti favoriti per il successo finale: a cominciare da Andrea Dovizioso. Il "Dovi", dopo la doppietta Mugello/Barcellona, è il pilota del momento e per lui Assen potrebbe rappresentare l'aggancio alla leadership di Vinales, ora staccato di appena 7 punti. La Ducati ora appare più equilibrata che in passato seppure ancora le manchi qualcosa in termini di guidabilità, ma è innegabile che ci siano stati dei progressi. Come confermano le buone prestazioni di altri piloti (vedi Petrucci). Jorge Lorenzo è ancora in fase di adattamento sulla rossa Desmosedici GP, ma qualcosa inizia a muoversi anche su questo fronte.
Il tracciato del TT olandese è di quei posti dove Valentino Rossi si sente più a suo agio. Il pilota di Tavullia ha fatto 2 volte centro nelle ultime 4 stagioni, ma più in generale è da sempre uno dei tracciati che il Dottore predilige. Il nuovo telaio provato nei test post-Catalunya, sembra inoltre aver risolto qualche magagna, e per lui e la Yamaha, è tempo di verificare se la situazione sia tornata sui giusti binari. Idem per Maverick Vinales, leader di campionato, che si prepara al weekend con l'intenzione di tenere a debita distanza le velleità di Dovizioso e del compagno Rossi. Senza dimenticarci di Marc Marquez, uno che, nonostante le prestazioni altalenanti degli ultimi tempi, quando c'è da tirare fuori la "magia" si fa sempre trovare pronto.

La pista

Il circuito nacque nel 1925, dopo che nel 1924 era stato rimosso il divieto di organizzare competizioni motoristiche sulle strade pubbliche. La prima versione, usata solo per l'evento inaugurale, era un tracciato triangolare di 28,4 km tra i villaggi di Rolde, Borger e Schoonlo. Da sempre conosciuto come l'Università della Moto, data la sua particolare conformazione di curve in rapida sequenza, dopo le modifiche nel 2006 ha perso parte di questa caratteristica.
Gli ultimi lavori hanno eliminato tutta la prima parte del tracciato, molto veloce, per una pista comunque più moderna e sicura, riducendo di quasi 1.500 m la lunghezza totale dai quasi 6 km della configurazione precedente.

Gli orari del weekend: SKY e TV8 in diretta

Venerdì 23 giugno (solo su SKY)
09:00-09:40 Moto3 FP1
09:55-10:40 MotoGP FP1
10:55-11:40 Moto2 FP1
13:10-13:50 Moto3 FP2
14:05-14:50 MotoGP FP2
15:05-15:50 Moto2 FP2

Sabato 24 giugno
09:00-09:40 Moto3 FP3
09:55-10:40 MotoGP FP3
10:55-11:40 Moto2 FP3
12:35-13.15 Moto3 Qualifiche
13:30-14:00 MotoGP FP4
14:10-14:25 MotoGP Q1
14:35-14:50 MotoGP Q2
15:05-15:50 Moto2 Qualifiche

Domenica 25 giugno
08:40-09:00 Moto3 Warm-up
09:10-09:30 MotoGP Warm-up
09:40-10:00 Moto2 Warm-up
11:00 Moto3 Gara
13:00 MotoGP Gara
14:30 Moto2 Gara

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top