dalla Home

Attualità e Mercato

pubblicato il 19 giugno 2017

Maxi richiamo Harley-Davidson: 57.000 moto in officina

Interessati i modelli della gamma Touring per un problema di trafilaggio dal radiatore dell'olio

Maxi richiamo Harley-Davidson: 57.000 moto in officina

Rientro in officina per 57.000 Harley. E' la campagna di richiamo che coinvolge le moto della gamma Touring della Casa di Milwaukee venduti in tutto il mondo. Stando a quanto riportano fonti statunitensi, il difetto accertato risiederebbe in un non corretto montaggio delle fascette dei raccordi che fissano i manicotti dell'olio al radiatore. Un problema che, con il passare dei chilometri e conseguente non perfetta tenuta, metterebbe a rischio l'aderenza della ruota posteriore con conseguenze facilmente immaginabili. 

11 segnalazioni ricevute e tre incidenti

Sono interessati al provvedimento i modelli Electra Glide Ultra Classic, Road King, Road King Special, Street Glide, Street Glide Special, Road Glide e Road Glide Special prodotti tra luglio 2016 e maggio 2017. Negli "states" sono 45.000 le moto soggette a richiamo, il restante è appannaggio degli altri mercati. E sempre da oltre oceano, a quanto sembra, sono arrivate le segnalazioni che hanno sollevato il problema, con 11 casi accertati e, tra questi, ci sarebbero 3 episodi di incidenti, uno in modo lieve, riconducibili al difetto riscontrato. 
Per quello che riguarda il mercato italiano sono 503 le unità interessate ed i cui proprietari sono stati avvisati tramite lettera ufficiale di Harley-Davidson. La soluzione è di rapida sosta dal meccanico ufficiale, con tempi di intervento richiesti tra i 5 ed i 25 minuti.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , richiami


Top