Special e Elaborazioni

pubblicato il 14 giugno 2017

Husqvarna TE 570, Dave Mucci conferma il suo gran fiuto custom

Una special che sconfina nel territorio delle supermotard

Husqvarna TE 570, Dave Mucci conferma il suo gran fiuto custom
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Husqvarna TE 570 by Dave Mucci - anteprima 1
  • Husqvarna TE 570 by Dave Mucci - anteprima 2
  • Husqvarna TE 570 by Dave Mucci - anteprima 3
  • Husqvarna TE 570 by Dave Mucci - anteprima 4
  • Husqvarna TE 570 by Dave Mucci - anteprima 5
  • Husqvarna TE 570 by Dave Mucci - anteprima 6

Dave Mucci è una vecchia conoscenza. Cinque anni fa il customizer creò una CX500, che rivelò le potenzialità del V-twin di casa Honda. Il segreto del successo di Dave è nella sua qualifica di progettista industriale qualificato, con un fiuto davvero sensazionale. Questa volta Mucci, però, ha avuto un budget più alto rispetto alla CX500 e soprattutto maggior ispirazione.

Una custom minimal

La nuova fonte di ispirazione di Dave è stata unaHusqvarna TE 570. Una creazione custom minimal, come è sempre stato nelle corde di Dave, dove l'alluminio è stato sostituito dall'acciaio in tutti i componenti principali. Il risultato è una moto da 55 CV, dal peso di 118 kg e con un motore raffreddato ad acqua, "che vibra come una levigatrice rotante", a detta dello stesso Mucci.

Odiava il “suo mantello”

In particolare, Dave odiava una cosa di questa Husqvarna TE 570, "il suo mantello", e pertanto ha deciso di ricostruirlo interamente, lasciando che prendesse il sopravvento un mix tra una moto da off-road ed una da on-road. Così, ha spinto la TE 570 del 2001 verso il territorio delle supermotard, montando sia dietro che davanti dei cerchi da 17" con pneumatici Shinko 705. Poi, ha cambiato il serbatoio in plastica, esteticamente non troppo accattivante, con quello in alluminio della Husqvarna CR360, che ha una gran patina e tanta porpora.

Tanta luminosità

Lo scarico a tromboncino punta in alto per seguire la linea del ventre del telaietto, mentre il serbatoio è spostato in avanti per far emergere una linea maggiormente aggressiva. Mucci ha usato variazioni di cool grey e champagne gold, al posto del nero per garantire maggior luminosità alla sua opera custom.

L’ammortizzatore è della ZX-10R

Dave Mucci ha anche aumentato la compressione del motore della TE 570 e ha montato una frizione Surflex uno scarico in acciaio inossidabile, un filtro K & N e, infine, un carburatore Dell'Orto. Inoltre, ha adattato e montato un ammortizzatore Öhlins proveniente da un Kawasaki Ninja ZX-10R. Infine, la sella è stata intagliata da una schiuma ad alta densità per contribuire a ridurre le vibrazioni del motore. Con il giusto mix di stravaganza e prestazioni, questa nuova Husqvarna TE 570 di Dave Mucci potrebbe essere la dual sport più radicale di quest’anno.

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top