Sport

pubblicato il 31 maggio 2017

MotoGP, Valentino Rossi: “Giovedì l’ok del medico, poi vedrò come andrà in moto”

Il nove volte campione del mondo farà il massimo per esserci al Mugello

MotoGP, Valentino Rossi: “Giovedì l’ok del medico, poi vedrò come andrà in moto”

Ce la farà Valentino Rossi ad essere presente al GP del Mugello in programma questo weekend? È la domanda che tutti gli appassionati e i tifosi del nove volte campione del mondo si stanno ponendo in queste ore, in vista del sesto appuntamento della MotoGP 2017. A fare chiarezza sulla vicenda ci ha pensato Yamaha con un comunicato stampa in cui ha chiarito che domani ci sarà una visita medica che stabilirà se il dottore potrà prendere parte al GP o meno.

“Domani la visita, farò il possibile per esserci”

“Sfortunatamente ho avuto un incidente mentre mi allenavo con la moto da motocross. Le mie condizioni stanno migliorando giorno dopo giorno e questo mi fa essere ottimista in vista del Mugello. Spero tanto di essere presente sulla griglia di partenza del GP italiano e sto lavorando duramente per poter guarire prima possibile. Non sarà facile ma ho ancora un po’ di giorni per proseguire il mio programma di recupero. Giovedì sarò visitato dal medico per avere l’ok per la gara. Se sarà tutto ok, guiderò la mia M1 venerdì per capire effettivamente quali sono le mie condizioni. Farò il massimo per esserci”, ha dichiarato Valentino Rossi.

Al Mugello per riscattare la rottura del motore dello scorso anno

Insomma, il dottore sembra pronto a stringere i denti pur di non mancare all’appuntamento. D’altronde già lo scorso anno Rossi fu costretto al ritiro a causa della rottura del motore della sua M1 e vorrebbe riscattare anche l’errore commesso a Le Mans che gli è costato uno zero pesantissimo in chiave classifica piloti. 

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top