Novità

pubblicato il 3 luglio 2008

BMW G 650 X Country

Facile, personale, dedicata alle donne!

BMW G 650 X Country
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW G 650 X Country - anteprima 1
  • BMW G 650 X Country - anteprima 2
  • BMW G 650 X Country - anteprima 3
  • BMW G 650 X Country - anteprima 4
  • BMW G 650 X Country - anteprima 5
  • BMW G 650 X Country - anteprima 6

La nuova scrambler BMW G 650 X Country, model year 2009, si presenta rinnovata nella colorazione e nella dotazione. Nuovo colore Sunset Yellow la rende ma anche l'altezza della sella, che è stata ridotta per rendere la moto più facile ed adatta ad un pubblico neofita e femminile.

L’obiettivo di ridurre l’altezza da terra, lasciando inalterate le sue doti dinamiche, è stato raggiunto attraverso modifiche alle sospensioni: la forcella anteriore up side down è stata modificata riducendo l’escursione a 220 mm, mentre il monoammortizzatore posteriore, il cui interasse è stato ridotto, ha un’escursione di 165 mm. La sella, ora posizionata ad un’altezza di minima di 800 mm, rende dunque la moto ancora più facile.

Interessante la cura per il dettaglio: le leve del freno anteriore e della frizione sono regolabili su 5 posizioni per adattarsi alla mano del pilota, per il miglior comfort di marcia. Le pedane per il passeggero sono ancorate al telaietto posteriore in acciaio e alluminio.

Il motore monocilindrico è rimasto invariato, conserva le doti di elasticità ed economicità d’esercizio grazie a consumi estremamente ridotti. La potenza è di 53 CV a 7.000 giri. Mentre la coppia massima è di 60 Nm a 5.250 giri. E’ anche disponibile la versione depotenziata per neopatentati. Il peso è contenuto in soli 161,5 kg in ordine di marcia (149,5 kg a secco).
Le misure dei cerchi sono da 19 pollici all’anteriore e di 17 al posteriore. Le ruote sono a raggi in modo da offrire la possibilità di utilizzo off-road.

L’impianto frenante è dotato di un disco singolo da 300 mm all’anteriore ed uno da 265 mm al posteriore. Chiaramente, è disponibile il sistema ABS bicanale, disinseribile facilmente con un singolo tasto sul blocchetto luci di sinistra, per l’uso fuoristrada.
Il telaio ospita il serbatoio del carburante sotto la sella, con bocchettone di rifornimento laterale. Tale posizione consente di abbassare il baricentro della moto. Il serbatoio ha una capienza di 9,5 litri che grazie al consumo ridotto (4,8 litri per 100 km a 120 km/h) consente una buona autonomia.

Il prezzo è di 7,480 Euro chiavi in mano comprensivo del primo tagliando.

Autore: Redazione

Tag: Novità , monocilindriche , enduro


Top