Sport

pubblicato il 19 maggio 2017

MotoGP, a Le Mans per una 5a tappa “amara”

I piloti si concentrano sulla gara di domenica ma nella loro mente c'è il compagno Nicky Hayden che lotta per la vita all'ospedale di Cesena

MotoGP, a Le Mans per una 5a tappa “amara”

La MotoGP 2017 si sposta a Le Mans per la quinta tappa della stagione, ma in realtà nella mente e nel cuore dei piloti e degli appassionati c'è solo Nicky Hayden, che continua a lottare per la vita presso l'ospedale di Cesena. Lo statunitense vanta una lunga carriera nella Classe Regina, dove ha vinto anche un mondiale nel 2006 e dove ha sempre goduto della stima e dell'amicizia dei suoi “colleghi”. I quali sono tutti in attesa di una buona notizia mentre provano a concentrarsi su una gara che forse, domenica, nessuno vorrebbe correre.

Impossibile fare pronostici

Questo avvio di stagione ci ha insegnato che fare pronostici è praticamente impossibile: c'è sempre una variabile che può stravolgere gli equilibri e i podi. Quel che è certo è che Marquez e Pedrosa partono con un buon risultato alle spalle e con una fiducia diversa rispetto a quella delle prime gare. Dovranno invece lavorare sodo in Yamaha Rossi e Vinales per trovare subito l'equilibrio migliore in vista della gara: l'obiettivo è evitare assolutamente un'altra “Jerez”. Il dottore non vince a Le Mans dal 2008, mentre c'è chi, come Jorge Lorenzo, sul circuito francese ha sempre avuto un buon rendimento. Il majorchino - che ha vinto le ultime due edizioni, in sella alla Yamaha - è carico dopo il podio di Jerez, ma è anche prudente: è consapevole che non avrà la certezza di andar forte ovunque, anche se è ottimista per i progressi registrati nelle ultime settimane. Ci si aspetta, infine, una buona prestazione anche da Dovizioso, che ha dichiarato che il nuovo asfalto di Le Mans potrebbe sicuramente dare alla Ducati una spinta in più. E da Iannone, che forse, si spera, ha trovato il feeling atteso con la Suzuki. (qui tutti gli orari tv)

Insomma, vedremo come andrà a finire, ma in fondo poco importa. Ci auguriamo soprattutto che sia Hayden a vincere una battaglia molto più importante...

Autore: Francesco Irace

Tag: Sport , motogp


Top