Novità

pubblicato il 16 maggio 2017

MV Agusta RVS: in arrivo una "sport-classic" made in Varese? [VIDEO]

Un video anticipa le fattezze di una new entry realizzata probabilmente sulla base della Dragster 800

MV Agusta RVS: in arrivo una "sport-classic" made in Varese? [VIDEO]

RVS, ovvero Reparto Veicoli Speciali. Una sigla che anticipa una imminente operazione di MV Agusta e che probabilmente segna l'ingresso della Casa varesina nel segmento delle realizzazioni di stampo sport-classic (o techno-classic sul genere delle ultime naked Husqvarna Vitpilen e Svartpilen). Dalle (poche) immagini che scorrono nel videoteaser che vi mostriamo si intravedono delle linee che riportano indiscutibilmente a quelle della Dragster 800, dalla quale si è partiti per la realizzazione di quella che ha l'aria di essere una special di serie. Una semplice ipotesi, la nostra, ma che trova conferma in una silhouette che riporta alle fattezze della muscolosa tre cilindri da 800cc.

Particolari mirati

Cerchi a raggi anodizzati, pneumatici semi-tassellati, manubrio stretto e faro di forma tonda (o simile), sono elementi distintivi di una moto che, sfruttando la base Dragster, ne trasformano la filosofia, arrivando a toccare i concetti che ricordano quanto fatto da BMW con la sua NineT Scrambler o Husqvarna - come dicevamo - con la fascinosa Vitpilen. Si parte quindi da una già ben collaudata base tecnica e si implementano dettagli che, in questi casi, rimandano a mezzi maggiormente "carichi" in termini di fascino e contenuti di stile. Non abbiamo ancora conferme su quando questa nuova realizzazione farà il suo debutto sul mercato, ma date queste prime immagini, che mostrano una moto ormai finita, non è da escluderne un arrivo durante la prossima estate.

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni


Top