Sport

pubblicato il 3 maggio 2017

MotoGP, Valentino Rossi: "Non pensavo di arrivare a Jerez in testa al mondiale"

Il nove volte campione del mondo si prepara alla prima gara europea della stagione

MotoGP, Valentino Rossi: "Non pensavo di arrivare a Jerez in testa al mondiale"

Il circus della MotoGP 2017 si sposta in Spagna per la prima gara europea del motomondiale. In testa alla classifica piloti c’è Valentino Rossi, che proprio sul circuito di Jerez ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale lo scorso anno: si ripeterà la storia? I pronostici, in qualche modo, stanno dalla sua parte, almeno guardando ai precedenti.

Nove vittorie a Jerez

Valentino Rossi è infatti il pilota di maggior successo a Jerez con nove vittorie: una nelle classi 125cc e 250cc e sette nella classe regina. Ma non va dimenticato che a Jerez ci saranno anche Marc Marquez e Maverick Vinales, sulla carta più veloci del pesarese. Fino a oggi il nove volte campione del mondo è riuscito a salire sempre sul podio: 3° posto in Qatar e 2° in Argentina e in Texas.

“La pista mi piace molto”

“Mai avrei pensato di arrivare a Jerez come leader del campionato”, ha detto Valentino. “Sono molto contento perché abbiamo iniziato a risolvere alcuni problemi che ci hanno rallentato durante i test invernali; per questo abbiamo potuto fare delle buone gare. Sicuramente però dobbiamo ancora migliorare la moto. Questa è la prima gara europea e la pista mi piace molto. Ad Austin abbiamo fatto dei passi in avanti sin dalla prima sessione di prove e sarà importante farlo anche qui a Jerez. Capiremo ancora come lavorare e sono sicuro che saremo in grado di trovare le giuste soluzioni”.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp


Top