dalla Home

Accessori

pubblicato il 28 aprile 2017

Capit, le nuove termocoperte Suprema

Tre modelli pensati per chi vuole il massimo durante i turni in pista e le gare

Capit, le nuove termocoperte Suprema
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Capit Suprema, le termocoperte - anteprima 1
  • Capit Suprema, le termocoperte - anteprima 2
  • Capit Suprema, le termocoperte - anteprima 3

Il marchio Capit lancia sul mercato tre nuove proposte di termocoperte pensate per i motociclisti più esigenti che utilizzano la propria moto in pista e cercano un prodotto che sia comodo, pratico, efficiente e performante. Si parte dalla Termocoperta Suprema Spina fino ad arrivare alla Suprema Vision, con prezzi che oscillano tra i 280 e i 640 euro (IVA esclusa). Ma andiamo a vedere nel dettaglio i tre prodotti.

Suprema Spina

Le termocoperte Capit Suprema Spina per moto sono semplici e versatili e sono le più vendute nel mondo grazie alla tecnologia brevettata Capit senza termostato. Dotate di bande laterali utili a irradiare di calore il cerchio, sono un modello unico grazie alle 36 pinces (18 per lato) fatte per ottenere lo “spherical shape”, ovvero una forma utile a copiare il profilo della gomma e garantire la perfetta aderenza della termocoperta al pneumatico. Prevedono, tra le altre cose, il sistema di riscaldamento TNT autoregolante a 85°C senza termostato (in soli 30 minuti si ottiene una temperatura costante ed omogenea sul pneumatico che un normale termostato non è in grado di fornire), il rivestimento esterno impermeabile e la spia di controllo funzionamento. Costano 280 euro.

Suprema Leo

Sono realizzate con connettore per l’allacciamento su centraline di regolazione Capit modelli LEO2 e LEO4 o sulle rastrelliere Mammut con regolazione e visualizzazione di temperatura. In questo modo si potrà variare e monitorizzare sempre le temperature sui pneumatici. Sono dotate delle stesse bande laterali della versione Spina. Prevedono, tra le altre cose, il sistema di riscaldamento TNT da 20° a 110° senza termostato (in soli 30 minuti si ottiene una temperatura costante ed omogenea sul pneumatico) e la centralina LEO2 che permette di impostare fino a 4 temperature predefinite e richiamarle con un semplice tasto (funzione “jump” molto utile nelle fasi concitate delle prove o dei test). Costano 410 euro.

Suprema Vision

Le più performanti si chiamano Vision e aggiungono alle caratteristiche dei modelli di cui sopra una centralina di controllo integrata nella stessa termocoperta di dimensioni ultracompatte (solo 8mm di spessore) realizzata in materiale resistente agli urti. Con soli 2 tasti è possibile visualizzare la temperatura di impostazione iniziale scelta (T set) e quella reale presente sui pneumatici (T run), visualizzare il tempo parziale (last time) e il tempo totale (total time) di funzionamento del prodotto e scegliere la visualizzazione in °C o °F. Prevedono sistema di riscaldamento TNT da 40 a 120° senza termostato e vengono proposte a 640 euro.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori


Top